Workshop Internazionale di Architettura - 5° Edizione

16-21 luglio 2018 - Casarola di Monchio delle Corti, Parma


La casa del Poeta - Progettare il patrimonio storico, culturale e architettonico nella Casarola di Attilio Bertolucci


Risultati della Ricerca: pubblicazione "La casa del poeta"
Risultati della Ricerca (abstract)

Direttore: Vittorio Uccelli
Docenti responsabili: Barbara Bogoni, Vittorio Uccelli
Coordinatore: Simone Cagozzi

Visiting critics: (in corso di definizione)
Assistenti di Atelier: (in corso di definizione)
Posti disponibili:
50
- 30 provenienti dal Polo Territoriale di Mantova del Politecnico di Milano
- 20 provenienti dalle altre sedi del Politecnico di Milano e altre Scuole di Architettura
CFU: Saranno riconosciuti 4 CFU
*

* i crediti formativi dovranno essere riconosciuti dalle Scuole di provenienza

Info: 
simonecagozzi@libero.it - 335/7401129; vittorio-uccelli@libero.it - 348/7034242

Nella settimana dal 16 al 21 luglio 2018 prenderà il via la quinta edizione del workshop di Architettura intitolato La Casa del Poeta che si terrà a Casarola di Monchio delle Corti (PR).

Arroccato sul crinale dell'Appennino parmense, il villaggio di Casarola è noto per essere il luogo d'elezione del poeta Attilio Bertolucci e del figlio Bernardo Bertolucci. Nella parte alta del borgo si trova la seicentesca casa del poeta, ancora frequentata dalla famiglia, dove Attilio trascorse lunghi periodi di ispirazione fino agli ultimi anni della sua vita.

Il workshop di Composizione Architettonica La Casa del Poeta offre agli studenti partecipanti un'intensa esperienza di progettazione in un contesto alquanto rilevante dal punto di vista culturale, paesaggistico-ambientale e del patrimonio architettonico esistente. Il seminario, che si svolgerà sotto forma di atelier di progettazione, permetterà agli studenti di incontrare architetti di fama internazionale e di lavorare a stretto contatto con una serie di visiting critics che si alterneranno per l'intera durata del workshop, coadiuvati da architetti con funzione di tutors.

Durante la settimana a Casarola gli studenti iscritti al workshop avranno l'opportunità di visitare la casa del poeta Attilio Bertolucci e accompagnati da stimati critici letterari di effettuare un sopralluogo letterario-architettonico per i borghi del paese esplorandone ogni segreto.
Agli studenti partecipanti è richiesto un contributo pari a € 270,00, che comprende oltre al lavoro di atelier e a tutto il materiale didattico necessario, il pernottamento per l'intera settimana in una struttura del Comune di Monchio delle Corti, tutti i pranzi e le cene programmate al centro culturale "Le Ciliegie" di Casarola, serate conviviali offerte dall'organizzazione e tutte le iniziative correlate che caratterizzeranno la settimana (proiezioni, reading di poesie, visite guidate ecc.)

Il workshop di Architettura di Casarola si inserisce nel processo evolutivo e di pianificazione del territorio compreso tra il Comune di Monchio delle Corti, il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano e la Macroarea dell'Emilia Occidentale. I progetti sviluppati permetteranno di meglio conoscere la realtà territoriale di questi luoghi e di garantire, attraverso un ampio dibattito, l'evoluzione del concetto pianificatorio dei villaggi, dei borghi, del territorio e dell'ambiente montano in senso ampio.

Gli elaborati prodotti serviranno da verifica all'originale processo di pianificazione, contribuendo con idee e sperimentazioni. I temi affrontati saranno sollecitati da problematiche reali emerse dal dibattito corrente e quindi saranno sviluppati progetti concreti.

Al termine del seminario, i docenti, i tutors e i rappresentanti degli enti territoriali valuteranno gli elaborati dei partecipanti traendo le conclusioni dell'attività progettuale all'interno di un dibattito pubblico.
Sarà inoltre allestita presso la sede di Mantova del Politecnico di Milano una mostra dei risultati del workshop di Architettura.

 

 

Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr