L'Autunno nel Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano è una stagione ancora ricca di iniziative e eventi folcloristici e culturali, ed è ancora possibile svolgere molte attività all'aria aperta.
Da un punto di vista paesaggistico è possibile godere degli splendidi colori autunnali dei boschi di quercia, castagno, faggio; anche le vette, coperte da vaccineti e praterie di quota assumono le intense tonalità autunnali rosse e gialle.
Il progetto, viene messo a punto a partire dalla volontà dell'Ente di promuovere l'Autunno quale stagione ricca di spunti, paesaggi, colori e suggestioni per conoscere e "assaporare" l'Appennino.

Le attività che verranno proposte prevedono di far leva sui valori di eccellenza del territorio, a partire da quelli naturalistici, paesaggistici, storici e culturali per attivare le risorse umane esistenti, indurre nuove attività, rafforzare l'identità locale e le comunità dei borghi e promuovere pertanto stili di vita improntati al rispetto della natura e alla sostenibilità ambientale nell'accezione più ampia del termine. Scenario di questa operazione culturale di ampio respiro, i boschi e le foreste d'Appennino nelle sue varie accezioni e rinnovate potenzialità, nel territorio del Parco nazionale dell'Appennino tosco emiliano.

Obiettivi:

  • promuovere l'Appennino come luogo ricco di spunti, paesaggi, colori e suggestioni
  • osservare il paesaggio ed elementi della biodiversità nel Parco
  • conoscere e scoprire la natura e il lavoro dell'Uomo nel Parco Nazionale, attraverso un'esperienza diretta con il suo territorio e i suoi abitanti
  • conoscere e scoprire il valore dei boschi e delle foreste d'Appennino

Il programma Autunno d'Appennino sarà declinato su tutti gli ordini di scuola, dall'infanzia alla secondaria di II grado e prevede attività in aula, in ambiente con esperti nonché la possibilità di soggiorni didattici personalizzati nel Parco Nazionale.

Info e adesioni: scrivi a educazioneambientale@parcoappennino.it per avere informazioni dettagliate e richieste per attività didattiche personalizzate.

Info e contatti: educazioneambientale@parcoappennino.it

Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr