Trovati 38 risultati.
Pagina 1 di 2
»
Trekking&Outdoor di agosto-settembre 2014
(13 Agosto 14)
Sul numero di giugno / luglio 2013 della rivista
(01 Luglio 14)
Lettera-bilancio del Presidente del Parco Nazionale
(25 Novembre 08)
Il Parco vuole sviluppare la stazione sciistica
(23 Novembre 08)
'Villa Minozzo, un ricco programma di iniziative ma per gli impianti di risalita siamo fuori
(23 Novembre 08)
Confermiamo e sviluppiamo il Centro Neve Natura
(23 Novembre 08)
A Pieve di Sorano
(21 Novembre 08)
La storica Centrale diventa un centro pedagogico
(19 Novembre 08)
La soddisfazione del presidente del Parco
(16 Novembre 08)
Il progetto nella centrale Enel di Ligonchio
(16 Novembre 08)
Commissionato dal Parco Nazionale a Reggio Children
(15 Novembre 08)
L'intervento è un'azione pilota
(08 Novembre 08)
Finanziati dal Parco e coordinati dalla Provincia
(08 Novembre 08)
Castelnovo Monti: quest'anno finanziati 23 progetti
(07 Novembre 08)
Quest'anno ventitré i progetti presentati dalle scuole
(07 Novembre 08)
Così il direttore Giuseppe Vignali
(01 Novembre 08)
Ligonchio, gestirà rifugi e strutture dell'ex Gigante
(01 Novembre 08)
Il direttore Vignali 'Attiveremo azioni per migliorare le strutture'
(01 Novembre 08)
Montagna, la guida dedicata al Parco nazionale
(28 Ottobre 08)
Sul sito notizie e informazioni
(27 Ottobre 08)
Dai percorsi attivi alle collaborazioni con altri enti.
(22 Ottobre 08)
Giovanelli (ente Appennino): 'Consolidiamo il turismo'
(21 Ottobre 08)
Si è costituito mercoledì a Lucca
(10 Ottobre 08)
Pagina 1 di 2
»
Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr