Week end Ciaspole e neve nel Parco

5 escursioni in 2 giorni per entrare nel magico mondo della neve

Dal 17 al 18 Marzo 2018
  • Sabato ore 10: "Ciaspole avventura nel Parco" - esperienze free-ride sulla neve.
    Verso il crinale, alla scoperta dei tanti percorsi "free ride" della conca di Lagdei nel Parco Nazionale dell'Appennino. Dislivello circa 500 metri, durata: 4/5 ore, rientro previsto per le 15. Quota individuale accompagnamento: 25 €;  under 14: 10 €; (famiglia 2 adulti + under 14 : 50 €).
  • Sabato ore 16.30: "Ciaspole al tramonto" – emozioni al tramonto sulla neve.
    Una piccola avventura per vivere la scoperta del magico e silenzioso mondo della neve e incontrare la notte e la luna nel bosco innevato. Ciaspolata facile dedicata a tutti, famiglie e ragazzini (dai 6/7 anni). Dislivello 150 metri circa, 2 ore circa , rientro previsto per le 19. Quota individuale accompagnamento: 15 €; under 14: 5 €; (famiglia 2 adulti + under 14 : 30 €).
  • Sabato ore 21: "Luna e Stelle sulla neve a Lagdei" – esperienze in notturna sulla neve con la luna e le stelle.
    Ciaspolata di gran fascino dedicata a tutti (ragazzi minimo 13 anni); nel buio delle praterie d'alta quota alla scoperta delle emozioni della notte: le luci della pianura e delle stelle nel cielo. Dislivello 300 metri circa, 3 ore circa , rientro previsto per le 24. Quota individuale accompagnamento: 25 €; under 14: 10 €; (famiglia 2 adulti + under 14 :50 €).
  • Domenica ore 09.30: "Ciaspole divertenti nel Parco" - emozioni free-ride sulla neve.
    Ciaspolata divertente e abbastanza facile (ragazzi dai 9/10 anni), è richiesta solo voglia di camminare: un po' di fatica in salita, ma non tanta, e in discesa il divertimento è assicurato. Dislivello 300/350 metri circa, 3/4 ore circa , rientro previsto per le 14. Quota individuale accompagnamento: 20 €; under 14: 10 €; (famiglia 2 adulti + under 14 : 40 €).

  • Domenica ore 15: "Ciaspole divertentissime per tutti" - neve per tutti a Lagdei.
    Ciaspolata facile dedicata in particolare alle famiglie e ai bambini (si consiglia dai 5/6 anni) per vivere le  prime emozioni sulla neve con le ciaspole e non. Dislivello 50 metri, 2 ore circa, rientro previsto per le 17. Quota individuale accompagnamento: 10 €; under 14: 5 €.

Sconti per gruppi e per chi partecipa a più attività nel week end. Gli itinerari verranno decisi rispettando il programma indicato dalla guida in funzione delle condizioni della neve e della montagna, per garantire la piena sicurezza e la piacevolezza dell'escursione. Necessità: è indispensabile essere attrezzati con abbigliamento caldo da escursione in montagna, scarponcini cuffia, guanti, ecc; possibilità noleggio ciaspole e torcia sia alla guida che al rifugio.

Maggiori dettagli e prenotazione obbligatoria: Marcello Cantarelli cell. 338.4406874 per info dettagliate marcellocantarelli@virgilio.it e/o gruppo FB MacignoVivo – trekking . Durante il week end delle ciaspolate  contattare il Rifugio Lagdei 0521.889353.


Tag: escursioni, ciaspole
Luogo: Rifugio Lagdei   Comune: Corniglio (PR)  Regione: Emilia-Romagna  
Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr