Il campo estivo "stanziale" di Legambiente

Dal 20 al 25 Luglio 2015

L'Ostello dei Balocchi e la Legambiente Ligonchio, in collaborazione con la Legambiente Emilia Romagna, presentano:
Biolo...Gioco 2015. il campo estivo "stanziale" della Legambiente
BioLoGioco significa giocare con la natura: partire dal gioco e dal divertimento per fare scoprire e far conoscere ai bambini il mondo circostante avvicinandosi all'ambiente.

Età da 6 a 12 anni
Posti disponibili: massimo 15


Programma del Campo Estivo

  • Lunedì: "Casalino… il Paese dei Balocchi"
    (mattina) Arrivo e sistemazione presso l'Ostello dei Balocchi

    (pomeriggio) Breve giro di ricognizione a Casalino e, conoscenza del territorio che ospiterà il campo estivo e degli asinelli dell'Ostello dei Balocchi, che saranno i nostri compagni per tutta la settimana. 
  • Martedì: "Passeggiata... Asinata !!!"
    (mattina e pomeriggio) conosciamo gli Asini, attività ludiche e didattiche di avvicinamento all'Asino. A seguire, escursione a sella alla scoperta dei più bei borghi del nostro appennino. Giornata interamente all'aria aperta, per lasciarsi definitivamente alle spalle le fatiche dell'anno scolastico appena terminato !!!
  • Mercoledì: "L'asino impressionato"
    (mattina) Dopo il successo dell'asino sotto al torchio ecco la novità 2015!
    Apparentemente distanti e legati a due mondi differenti l'asino e le tecniche artistico-espressive hanno molti valori in comune. Quest'anno proponiamo per la prima volta l'asino impressionato, il laboratorio didattico-artistico dedicato alla scoperta dei fondamenti della serigrafia. Insieme, ispirati dall'osservazione della flora e della fauna locale cercheremo di catturare attraverso questa tecnica, la giusta impressione delle cose per poterle portare con noi!

    (pomeriggio) "Orienteering… Casalino" Laboratori e giochi all' 'aria aperta con gara a squadre di Orienteering (impariamo a leggere la cartina e con l'aiuto della bussola ad orientarci osservando il mondo che ci circonda).

    (sera) "la notte dei Licantropi!!!" Escursione nel bosco nel buio della notte tra le suggestioni della luna fra gli alberi, i rumori e gli animali...solo per veri coraggiosi!!!
  • Giovedì: "Un bosco di emozioni"
    (mattina e pomeriggio) Breve esperienza di trekking "someggiato". Ripercorriamo i vecchi sentieri dei pastori e dei pellegrini,attraversando i castagneti e faggete, tra fiumi, laghetti...il tutto alle pendici del Monte Cusna, il Gigante che dorme. E' in questo Paradiso terrestre che pianteremo le tende per trascorrere la notte sotto il cielo stellato. Le asinelle ci aiuteranno a portare tutto il necessario per il campo e la cena.
  • Venerdì: "L'Asino rinnovabile!!!"
    (mattina e pomeriggio) Ritorno all'ostello... ma non prima di essere passati a visitare l'Atelier delle Acque e delle Energie di Reggio Children "diOndainOnda", ospitato presso la centrale idroelettrica di Ligonchio. Scopriremo le nuove attività e i nuovi laboratori proposti per il 2014
  • Sabato "Goodbye Casalino" rientro e pranzo in ostello...l'avventura...è finita...

I genitori che lo desiderano potranno venire a prendere i bimbi, passando una giornata nel fresco rigenerante della montagna e pranzando con noi all'ostello. (prezzo convenzionato 12.00 euro)

Costo Settimanale: 220 euro, di cui 40 da versare come pre-iscrizione e il rimanente al momento della partenza.

(Sono previsti sconti per fratellini e sorelline, per iscrizioni multiple superiori a tre o per iscrizioni a più di un turno di campo estivo).

E' incluso l'assicurazione e il costo del viaggio di andata con autobus di linea, partenza dall'autostazione di Reggio Emilia.

Per info e prenotazioni: STEFANO 347/4878744 - AIRIN 328/6942710 oppure scrivi a info@ostellodeibalocchi.it


Tag: bambini, campo estivo
Luogo: Ostello dei Balocchi  
Condividi su
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr