Pillole di viaggio: Villa Collemandina

A piedi         

    Villa Collemandina è un antico paese adagiato sulle dolci pendici dell'Appennino Tosco Emiliano.
    Si compone di vari centri caratterizzati da ampi boschi di castagno, verdi pascoli e panorami tipicamente garfagnini.
    Il nome del paese riporta la mente al devastante terremoto del 1920: in quell'occasione l'antico borgo medievale venne raso al suolo e anche le frazioni subirono ingenti danni. L'aspetto odierno deriva quindi dalla ricostruzione effettuata negli anni successivi al disastro. La chiesa, in particolare, venne ristrutturata così come il magnifico chiostro. Il territorio comunale è caratterizzato da innumerevoli bellezze naturali e caratteristici borghi.

    Scarica la Scheda dettagliata del percorso

    Condividi su
     
    © 2021 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
    Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
    C.F./P.IVA 02018520359
    Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
    Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
    Un parco tra Europa e Mediterraneo

    L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
    Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
    È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
    Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
    Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

    Facebook
    Twitter
    Youtube
    Flickr