Salone Mondiale del Turismo CITTÀ E SITI PATRIMONIO UNESCO

PADOVA dal 23 al 25 settembre 2016

( Sassalbo, 19 Settembre 16 )

Il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, grazie agli operatori della Rete Parco Appennino Turismo (http://parcoappenninoturismo.it/) sarà rappresentato al 7° Salone Mondiale del Turismo CITTÀ E SITI PATRIMONIO UNESCO che si svolgerà a Padova dal 23 al 25 settembre. L'appuntamento specializzato nella promozione turistica dei Siti e Città Patrimonio Unesco e del Turismo Sostenibile ha lo scopo di esaltare le peculiarità dei Siti Unesco, offrendo agli espositori concrete opportunità di contatto con i principali Tour Operator provenienti da tutto il Mondo. In un mercato del turismo sempre più frastagliato, con offerte last minute provenienti da ogni parte, non esisteva una promozione del patrimonio culturale e paesaggistico adeguata la rango dei Siti Unesco.
Questo salone vuole essere una concreta vetrina per comunicare e presentare in maniera adeguata le bellezze 'certificate' UNESCO, per creare circuiti turistici che integrino i classici tour e la presenza nelle città e nei siti Patrimonio Mondiale e Riserve di Biosfera.

L'obiettivo è quello di "fare sistema" realizzando un accattivante circuito turistico che riesca a coinvolgere un numero sempre maggiore di Tour Operator internazionali, che facciano avvicinare, in modo responsabile, i turisti a queste location.

Durante i lavori si svolgeranno convegni, seminari e approfondimenti destinati a giornalisti ed esperti di settore; saranno trattati tra i contenuti, il turismo culturale e responsabile.

Un workshop B2B, con offerte commerciali riguardanti i Siti Patrimonio Mondiale, Turismo Responsabile e Turismo Sostenibile, si terrà nella giornata del 23 settembre per incontrare i buyers interessati al prodotto turistico presentato.
Oltre ai buyers italiani sono stati selezionati buyers stranieri provenienti da Austria – Belgio – Canada - Francia - Germania - Olanda – Regno Unito - Russia – Svizzera – Spagna - Usa.

Condividi su
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr