Verso la candidatura MaB UNESCO: Di la tua!

www.parcoappennino.it/uomo.biosfera

( Sassalbo, 26 Marzo 14 )

La candidatura dell'Appennino Tosco Emiliano alla Rete UNESCO MaB – Man and Biosphere sbarca sul web, grazie ad un blog voluto e realizzato dal Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano.

Il blog, consultabile all'indirizzo www.parcoappennino.it/uomo.biosfera, affianca il sito istituzionale del Parco Nazionale, con l'obiettivo di condividere il percorso di candidatura a MaB UNESCO con le comunità locali e con i soggetti interessati alla valorizzazione del rapporto uomo-biosfera nell'Appennino Tosco Emiliano. Tutti i post e i documenti pubblicati sul blog sono scaricabili e direttamente commentabili; il Parco intende infatti, anche grazie al web, raccogliere considerazioni e spunti di miglioramento utili alla stesura della candidatura del territorio al prestigioso riconoscimento.

Le pagine del blog, oltre ad approfondire il significato del Programma MaB lanciato dall'UNESCO negli anni '70 con lo scopo di migliorare il rapporto tra uomo e ambiente e ridurre la perdita di biodiversità, descrivono il percorso di candidatura dell'area appenninica, definendone i punti di forza, le eccellenze da valorizzare e le potenzialità che i siti appartenenti alla Rete Mondiale MaB UNESCO sono in grado di sviluppare sul territorio.

Particolarmente interessante è la sezione Dì la tua! nella quale tutti gli utenti sono invitati a descrivere quale sia, per loro, il simbolo del rapporto uomo-natura nell'Appennino Tosco Emiliano.

L'invito a tutti gli interessati è dunque quello di visitare queste pagine, leggere e scaricare i documenti pubblicati, commentare i contenuti e proporne di nuovi, affinché attorno al tema del rapporto tra uomo e natura nell'Appennino Tosco Emiliano possa nascere una vera "community".

Condividi su
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr