A cena tra Europa e Mediterraneo

Incontro tra vini e sapori di mare e d'Appennino

( Sassalbo, 31 Luglio 12 )

Mercoledì 1 agosto ore 20.30 al Passo del Cerreto, il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, in collaborazione con il Consorzio 'Strada dei Vini e dei Sapori Colline di Scandiano e Canossa' e i titolari dei ristoranti "Passo del Cerreto" e "Alpino", promuove una serata enogastronomica Euromediterranea, presentando menù a base di  prodotti tipici rappresentativi dei due versanti.

Si avvicina l'inaugurazione della Porta dell'Europa e del Mediterraneo al Passo del Cerreto, un progetto teso a valorizzarlo come il luogo del confine climatico, paesaggistico, storico ed enogastronomico tra queste due grandi aree.

Il valico del Cerreto è snodo essenziale di divisioni e connessioni climatiche, paesaggistiche e storiche: ha unito e diviso popoli, espresso culture e dominazioni e persino civiltà diverse. È stato frontiera, terra di pascoli e carbonai, di allevamento e povera agricoltura di montagna.  Oggi è luogo di turismi per quattro stagioni, e soprattutto punto di incontro di produzioni tipiche e di qualità: sul versante nord le filiere del Parmigiano reggiano o del prosciutto di Parma segnano l'economia così come il paesaggio. Sul versante sud l'aria e la vicinanza del mare e delle Apuane caratterizzano i sapori e la cucina, indirizzano diversamente l'economia ed i flussi delle persone, raccontano un'altra storia. Il paesaggio è capace di cambiare nelle quattro stagioni come le sequenze di un grande caleidoscopio naturale.

Per valorizzare e coniugare questo straordinario insieme di emozioni e di sapori, il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, il Consorzio Strada dei Vini e dei Sapori Colline di Scandiano e Canossa e gli operatori del Cerreto hanno pensato di organizzare una degustazione  di  prodotti tipici rappresentativi dell'enogastronomica Euromediterranea.

​Distinti menù, ispirati alle diverse tradizioni culinarie "di mare e d'Appennino", nel corso della serata saranno accompagnati dalla presentazione di vini da parte di alcuni dei migliori produttori emiliani e toscani locali.

​L'iniziativa vuole essere l'avvio ad altre manifestazioni di carattere culturale e commerciale, in collaborazione con altri enti e operatori per dare evidenza alle specificità caratteristiche dell'area di Passo Cerreto e Cerreto Laghi, nonché delle aree limitrofe sui due versanti di Collagna e Fivizzano.

Il costo della cena è di euro 20,00.

È gradita la prenotazione presso i ristoranti di seguito indicati:

Ristoranti "Passo del Cerreto" di Giannarelli

Telefono: 0585 949666 begin_of_the_skype_highlighting  0522 898146

0522 898214      end_of_the_skype_highlighting
E-Mail: passodelcerreto@gmail.com

Albergo Ristorante Alpino di Nardini

Telefono: +39 0522 714012 - +39 0522898113 - +39 328 7638622
E-Mail: albergoalpino@libero.it

Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr