L’Atelier di Ligonchio cuore dell’estate

Ligonchio Energia 2011 e ancora tanti appuntamenti estivi nell’Atelier delle Acque e delle Energie del crinale Appenninico

( Liginchio, 28 Luglio 11 )

L'Atelier delle Acque e delle Energie cuore dell'estate di Ligonchio e del parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano. Dopo il tutto esaurito segnato dagli operatori turistici in occasione della settimana internazionale  ideata da Reggio Children a inizio luglio, l'Atelier è ancora al centro di un fitto cartellone di eventi, Ligonchio Energia 2011, promossi dall'Enel in collaborazione con il Parco Nazionale, il Comune di Ligonchio, la Provincia di Reggio Emilia e l'Unione dei Comuni dell'alto Appennino Reggiano. Si inizia sabato 30 luglio con il concerto di Mauro Pagani, già leader Premiata Forneria Marconi, seguito da un suggestivo spettacolo pirotecnico; mentre l'ultimo appuntamento sarà la sera del 7 agosto con gli Acquaragia Drom con Moni Ovadia. In settimana escursioni, racconti, musica e intrattenimento anche per i più piccoli. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita (per informazioni tel. 0522899121 oppure 3281003455) e sono pensati per valorizzare le aree attigue alle centrali idroelettriche di Ligonchio e di Predare.

In occasione della manifestazione Ligonchio Energia 2011, sarà possibile visitare l'Atelier di Onda in Onda grazie a Reggio Children e al personale della Cooperativa "Il Ginepro" che durante le attività annuali dell'Atelier accolgono e accompagnano i visitatori. Il loro lavoro, infatti, non si ferma con la pausa estiva e non si esaurisce nell'ambito dell'iniziativa Ligonchio Energia 2011. Le attività dell'Atelier fervono anche d'estate, dimostrando come "Di Onda e in Onda" non sia una tradizionale esperienza di educazione ambientale, ma un luogo dove bambini, ragazzi e adulti possono sperimentare, indipendentemente dai tradizionali percorsi didattici. Qui è possibile scoprire, indagare e verificare la scienza e l'arte dell'acqua e dell'energia. Le attività estive dell'Atelier sono gratuite e libere, non è necessaria la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: cell: 331/6149145 (dalle 9.00 alle 18.00), e-mail: info@diondainonda.com

Nei mesi estivi l'Atelier sarà aperto al pubblico, il pomeriggio dalle 15 alle 18, secondo il seguente calendario:

sabato 30 luglio

domenica 31 luglio

giovedì 4 agosto

da sabato 6 a domenica 21 agosto

sabato 27 e domenica 28 agosto

Inoltre, l'Atelier può offrire percorsi di approfondimento coordinati dagli atelieristi, per gruppi di almeno 10 persone, su prenotazione e a pagamento.
Condividi su
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr