Festa dei 20anni di Rifugio Lagdei: giochi per famiglie, esperienze e momenti musicali

Una domenica di festa, con iniziative ed attività per tutti i gusti

Domenica 26 Giugno 2022

Per tutto il giorno (10-17,30), per famiglie ma non solo, si potrà passare un'ora in leggerezza cimentandosi nel "Gioco dei Tre Giochi" percorso di esplorazione nella piana di Lagdei per gruppi e/o singoli partecipanti suddiviso in tre prove (una manche dell'Orienteering di Lagdei, una Caccia alla traccia con gioco della coppie tracce/animali; e un quiz con ricerca di informazioni contenute nella segnaletica e negli edifici storici della Piana di Lagdei). Per tutti coloro che porteranno a termine il percorso un piccolo omaggio offerto dal Rifugio. Attività a cura di Antonio Rinaldi, Guida ambientale escursionistica Terre Emerse.

Alle 10, alle 11,30 e alle 15, a cura di Alessandra Azimonti attrice, si potrà partecipare a "E' un Tempio la Natura" passeggiata tra i boschi in compagnia di letture di grandi Autori: Dino Buzzati, Emily Dickinson, Giorgio Caproni, Mario Rigoni Stern, Henry David Thoreau, Giovanni Pascoli... una sinfonia di voci poetiche per celebrare le meraviglie della Natura. Durata un'ora circa. Iscrizioni al Punto Info.

Alle 14 alle 15 e alle 16 appuntamento nel prato con "Yoga in famiglia" per esplorare la magia dello yoga con tante pose di animali, giochi in coppia e tanto relax in un'esperienza di condivisione per passare del tempo sano, felice e di qualità insieme. A cura di Angela di Yogalovers - Insegnante di yoga accreditata Yoga Alliance. Durata 50 min. Iscrizioni al Punto Info.

Per tutto il giorno a vari orari e con varie opzioni di percorso e durata "E-Bike per tutti, pedalando in Appennino" Un'occasione unica per provare le biciclette a pedalata assistita sui sentieri del Parco Nazionale. Tra ruscelli, foreste e laghi incantati scopriremo quanto è facile e divertente vivere l'Appennino in sella a un'e-bike. Partenze percorsi 30' : ore 10.00 - 12.00 - 13.00 - 14.00 - 16.00; Partenze percorsi 1 h : ore 10.45 - 14.45. A cura di BenNature - Benedetta Pasquali, Guida Ambientale Escursionistica. Iscrizioni al Punto Info.

Casualmente durante tutta la giornata nei dintorni del Rifugio "Armonici naturali - Suoni intimamente lontani" musicisti dislocati in punti differenti del bosco, faranno musica "per caso" da ascoltare godendo del connubio di natura e strumenti. A cura di Irene Barsanti, violoncello; Michele Mammoliti, violoncello; Giovanni Biancalana, contrabbasso

Ore 17,30 "Armonici naturali - Suoni nell'immutabile presente naturale" - Concerto accanto al Rifugio. Nel bosco come palcoscenico naturale, assisteremo a un concerto dell'inusuale formazione di due violoncelli e un contrabbasso. Con un repertorio di brani che spazia tutto il '700, i tre strumentisti si alterneranno in brani solistici, di duo, e trio, sfruttando al massimo le potenzialità espressive e timbriche degli strumenti. A cura di Irene Barsanti, violoncello; Michele Mammoliti, violoncello; Giovanni Biancalana, contrabbasso.

Dalle 11,00 alle 12,30; dalle 14,30 alle 16,00 e dalle 16,30 alle 18,00. "Spiazza la piazza" una piazza nel verde dove sperimentare attività di circo e giocoleria. A cura dell'Associazione Culturale Circolarmente. Iscrizioni al Punto Info.

Nella giornata di domenica 26 giugno sarà attivo un punto info nei pressi del Rifugio, in cui ricevere informazioni ed effettuare le prenotazioni per gli eventi che lo prevedono. Le attività si svolgono sui sentieri e nei boschi attorno al Rifugio, per partecipare son consigliate calzature comode e chiuse.

Quota
Partecipazione gratuita a tutte le attività.

Informazioni
Alcune sono da prenotare in giornata, al punto info allestito appena fuori dal Rifugio

Luogo: Rifugio Lagdei, ore 9.30   Comune: Corniglio (PR)  Regione: Emilia-Romagna  
Condividi su
 
© 2022 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr