Quali sono i vantaggi del modello Eco-Cluster per un territorio?

Un territorio che si impegna nell'implementazione del modello Eco-cluster è facilitato nella creazione delle sinergie tra gli attori del cluster per l'apertura ad un susseguirsi di opportunità, quali:

Aumento della competitività:

  • Garanzia sistematica di conformità legislativa: assistenza alle imprese sul rispetto delle leggi in materia ambientale.
  • Razionalizzazione uso risorse (risparmio di costi) legati alla gestione degli aspetti ambientali: rifiuti, energia, consumi idrici, reimpiego di materie, ecc.
  • Facilitazioni per l'adesione a strumenti di certificazione volontari: standardizzazione procedure, documentazione, aggiornamento normativo, formazione personale, ecc.
  • Sviluppo di sinergie tra Enti e privati con competenze complementari sulla stessa territorio.

Facilitazione all'innovazione:

  • Facilitazioni / orientamento dei finanziamenti regionali, nazionali ed europei
  • Innovazione dei canali di comunicazione con un miglioramento dell'immagine (credibilità e visibilità, soddisfazione dei clienti "sensibili")
  • Sviluppo e promozione del territorio (valorizzazione) in maniera congiunta e coordinata
  • Progettazione e promozione del territorio basata sulle tipicità ed unicità: tipicità locali in supporto al turismo

Gestione ottimizzata delle problematiche territoriali:

  • Miglioramento delle prestazioni ambientali complessive del territorio
  • Monitoraggio e pronto intervento per le emergenze
  • Miglioramento continuo delle prestazioni ambientalie e della qualità ambientale del territorio
  • Miglioramento del dialogo/cooperazione con una vasta gamma di attori sociali
  • Coordinamento degli strumenti di programmazione: PTCP, PSC, Piani,...
  • Partecipazione delle parti interessate a decisioni gestionali: rete locale per lo sviluppo

Per maggiori informazioni scrivere a tecnico@parcoappennino.it


FAQ


cerretolaghi istitutodelta certiquality unionecomunire
© 2012 - Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano