#CerretoActive: raccontare un’emozione
Proclamati i vincitori

Sassalbo, 30 Marzo 2014

Al Cerreto si guarda verso il futuro, anche attraverso gli occhi di chi lo vive o lo sceglie come località di vacanza. Ne sono esempio i tanti scatti presenti su Instagram, il social network più in voga tra giovani, amanti della fotografia, ma anche tra veri professionisti. Basta cercare #CerretoActive o @parcoappennino per vedere le foto dei nostri followers.

Proprio al Cerreto il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, il Comune di Collagna e gli operatori turistici, in questi anni, stanno stringendo sinergie per realizzare insieme un percorso di sviluppo economico all'insegna della qualità e della sostenibilità ambientale. Fondamentale in questo senso anche il sostegno dalla Comunità Europea che, attraverso una misura Life Plus Ambiente, ha permesso di sperimentare un ECO-CLUSTER (Environmental COoperation model for Cluster): un importante progetto rivolto a tutte le attività, pubbliche e private, presenti nel comprensorio.

Nell'ambito del progetto LIFE09/ENV/IT/188 - ECOCLUSTER è stato organizzato il challenge #CerretoActive che si è appena concluso con la scelta, da parte della giuria, delle dieci foto più belle e rappresentative. I membri della giuria sono: Tiziana Lauro - Igers Emilia Romagna, Andrea Ferraretto blogger de La Stampa (www.lastampa.it/Blogs/quattro-passi-nei-parchi), Erika Farina della cooperativa i Briganti di Cerreto e Giuseppe Vignali, direttore del Parco Nazionale.   

«Oggi il social network diventa il modo più immediato per cogliere quella miriade di scatti, parole e sensazioni che in qualsiasi momento descrivono in una sequenza interminabile, la vita di ciascuno di noi, che ci si trovi sull'autobus oppure in un bar – spiega Ferraretto - Questo è il senso del challenge #CerretoActive: fermare uno sguardo in un Parco, immersi nel paesaggio e nel silenzio di un bosco.  Cambia il modo di raccontare la vita quotidiana, anche grazie alla possibilità di usare smartphone connessi alla rete e in grado di pubblicare una foto e condividerla con chi vogliamo ma rimane, tuttavia, la possibilità di restare affascinati di fronte alla grande bellezza della Natura. Il tentativo è proprio questo, per diffondere l'idea che un Parco possa trasmettere emozioni traducibili in un twitter, un hashtag, un post. 

Le foto selezionato sono di:

@3mil1an0 – Emiliano

@annaguerisoli - Annalisa Guerisoli

@cesy82 - Andrea Pellini

@eleblu89 - Eleonora Aliani

@fe1109 - (nessun nome indicato)

@Frab_88 - Francesca Brizzi

@laurafer66 - Laura Ferretti

@lilly955 - Ilenia Erta

@mattiatinti - Mattia Tinti

@valeriafop - Valeria O. P.

Vince il primo premio la foto di Eleonora Aliani (@eleblu89) scelta dalla giuria tra le tante da lei postate. La sua foto è stata la preferita anche da tanti followers che l'hanno votata sulla pagina Facebook del Parco Nazionale. A Eleonora il premio che vi ricordiamo: una notte presso il Mulino di Cerreto Alpi (RE), una struttura che dispone di 8/9 posti letto, di un bagno interno e uno esterno, di un angolo cucina attrezzato e di una ampia sala da pranzo (non sono comprese le spese di viaggio e il vitto). La data del pernottamento sarà concordata direttamente dalla vincitore con la Cooperativa I Briganti, che gestisce la struttura (tel: 0522 897659).

La menzione speciale va alla foto di Andrea Pellini (@cesy82) anche per la sua splendida foto alla Pietra di Bismantova vista dal Monte Zuccalone. Per ritirare le guide del Parco Nazionale il vincitore può contattare il nostro staff ufficiostampa@parcoappennino.it

Un ringraziamento speciale a tutti i partecipanti e agli amici che ci hanno aiutato a realizzare questo nostro primo challenge.


cerretolaghi istitutodelta certiquality unionecomunire
© 2012 - Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano