“Le Fonti di Poiano e i Gessi Triassici nel Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano un patrimonio naturale da conoscere"

Giornata di studio con escursione

( Sassalbo, 26 Aprile 2022 )

venerdì 6 maggio 2022
Giornata di studio con escursione sul campo alle Fonti di Poiano e ai Gessi Triassici, nel Parco Nazionale
dell'Appennino Tosco Emiliano tra i Comuni di Villa Minozzo, Castelnovo ne' Monti e Ventasso (RE).
Il programma prevede la presentazione di alcune recenti scoperte scientifiche, dei lavori di recupero
ambientale, oltre alla candidatura a sito world heritage UNESCO delle Fonti di Poiano e dei Gessi Triassici,
insieme ad altre aree carsiche della regione.
La seconda parte della giornata prevede una escursione sul campo della durata di 2h30m.
Programma
Ore 9.30: Registrazione partecipanti presso Fonti di Poiano – Ristoro delle Fonti, Località via delle Fonti n. 1
Poiano – 42030 Villa Minozzo RE
Moderatori dell'evento: Alessandra Curotti e Riccardo Giusti
Ore 09.45: Saluti
Paride Antolini (Presidente dell'Ordine dei Geologi Emilia Romagna, OGER)
Elio Ivo Sassi (Sindaco del Comune di Villa Minozzo e componente del Direttivo del Parco Nazionale
Appennino Tosco Emiliano)
Riccardo Giusti (Consigliere OGER)
Ore 10.00: Inquadramento geologico generale dell'area
Prof. Stefano LUGLI (Unimore - Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche)
Ore 10.20: Acquiferi e sorgenti nella Riserva MAB UNESCO Appennino Tosco Emiliano
Stefano SEGADELLI (Area Geologia, suoli e sismica – Settore Difesa del territorio, Regione Emilia-Romagna)
Ore 10.40: Il ruolo degli isotopi nella definizione del bacino di alimentazione delle Fonti di Poiano
Prof. Francesco RONCHETTI (Unimore- Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche)
Ore 11.00: Coffee break
Ore 11.20: Contributo della federazione speleologica regionale e dei gruppi Speleo locali nella conoscenza
dei complessi carsici appenninici
Massimo ERCOLANI (Presidente Fed. Speleologica regionale)
Ore 11.40: "Il Restauro naturalistico dell'area delle Fonti di Poiano"
Alessandra CUROTTI (Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano e Unione Montana Appennino Reggiano) e
Villiam MORELLI (Botanico)
Ore 12.00: La candidatura italiana alla Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO per il 2023 del "Carsismo
nelle Evaporiti e Grotte dell'Appennino Settentrionale"
Monica PALAZZINI e Silvia MESSORI (Settore Aree Protette, Foreste e Sviluppo delle Zone Montane
Regione Emilia-Romagna)
Prof. Stefano LUGLI (Unimore - Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche)
Ore 12.30 Conclusioni sul tema le Fonti di Poiano patrimonio UNESCO
Fausto GIOVANELLI (Presidente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano e Coordinatore della Riserva di
Biosfera)
Ore 13.00: Pranzo presso ristorante "Ristoro delle Fonti" Località via delle Fonti n. 1 Poiano – 42030 Villa
Minozzo RE
Ore 14.15: Escursione alle Sorgenti di Poiano, all'imbocco del Tanone e ai gessi triassici di Monte Rosso e
Monte Merlo" a cura di Segadelli, Curotti, Morelli
accompagnati da GAE, dagli esperti della mattinata e dal Gruppo Speleo G. Chierici di Reggio Emilia
Ore 16.45: Saluti finali e Fine lavori
Avvertenze escursione: per l'escursione del pomeriggio sono obbligatorie calzature comode e adatte a
camminare su percorsi misti, tipo sentiero CAI.
Numero posti limitato a: 60 previa iscrizione tramite mail a info@geologiemiliaromagna.it
Note: per partecipare alla giornata è obbligatorio sostenere il costo del pranzo
organizzato di 25 euro da versare tramite Pagopa (con causale rimborso spese) che trasmetterà la Segreteria
OGER e da versare entro max. il 5 maggio. Se ci sono delle intolleranze particolari per il cibo o alcuni alimenti
indicarlo al momento dell'iscrizione.
Per l'escursione saranno necessarie calzature tecniche o adatte a terrenti misti.
Informazioni sui crediti:
- Nr. 6 APC richiesti per i Geologi;
- Richiesti i crediti formativi per Guide ambientali AIGAE e LAGAP;
- Richiesti i crediti formativi su piattaforma SOFIA per i docenti;
SARANNO OSSERVATE LE VIGENTI NORMATIVE ANTICOVID
Segreteria di riferimento:
Ordine dei Geologi della Regione Emilia-Romagna
Via Guerrazzi 6 - 40125 Bologna
e-mail info@geologiemiliaromagna.it
tel. e fax 051/2750142
www.geologiemiliaromagna.it

Condividi su
 
© 2022 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr