Un capitale umano per l'Appennino

5° Assemblea consultiva - Riserva di Biosfera dell’Appennino tosco-emiliano 19 febbraio 2021 ore 15:00 Piattaforma zoom

( Sassalbo, 17 Febbraio 2021 )

Programma:

  • Ore 15.00 Presentazione del webinar e avvio lavori.
    a seguire

  • Cinque anni di Riserva della Biosfera, una collaborazione che si allarga
    Fausto Giovanelli coordinatore della Riserva di Biosfera dell'Appennino Tosco Emiliano

  • Il cambiamento climatico sul confine euromediterraneo
    Paolo Bonasoni Dirigente di Ricerca presso l'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima Osservatorio Climatico Monte Cimone – CNR.

  • Le Riserve della Biosfera MAB UNESCO per l'Italia
    Pier Luigi Petrillo Professore presso l'Università degli Studi La Sapienza Presidente del Comitato Tecnico Interministeriale MAB UNESCO italiano

  • Appennino frontiera di sostenibilità: l'impegno delle Regioni
    - Barbara Lori Assessora a parchi, territorio e urbanistica Regione Emilia Romagna
    - Eugenio Giani Presidente Regione Toscana

  •  Ore 17.00 Risposte alle domande più significative, saluti finali

  • Modera l'incontro: Sara Di Antonio

Entra nella riunione in Zoom il 19 febbraio 2021 alle ore 15:00: https://zoom.us/j/99152707250

Condividi su
 
© 2021 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr