Seminare boschi e coltivare pensieri

Un contest dedicato alla Festa dell'Abero

( Sassalbo, 22 Novembre 2020 )

Il centro di educazione all'ambiente e alla sostenibilità del Parco Nazionale, Dedalus Atelier della Natura d'Appennino, celebra la Festa dell'Albero ideando un Contest rivolto alle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado a titolo "Seminare boschi e coltivare Pensieri" che sono chiamate a partecipare con gesti semplici, ma fortemente simbolici, ideati per portare bambini e ragazzi a riflettere sull'importanza del patrimonio arboreo, sul ruolo fondamentale ricoperto da boschi e foreste e sensibilizzarli affinché possano assumere comportamenti consapevoli rispetto al consumo delle risorse naturali e modificare stili di vita e approccio alla natura e all'ambiente.

Fino al 27 novembre le classi che aderiscono all'iniziativa sono chiamate a riflettere in sull'importanza degli alberi per la nostra sopravvivenza, ad approfondire e ricercare i valori e le caratteristiche degli ecosistemi forestali in Appennino, in Italia e nel Mondo. Sulla Pagina Facebook di 'Dedalus il labirinto atelier della natura d'Appennino' ogni giorno verranno pubblicati dei contenuti utili all'approfondimento di questo importante tema. I partecipanti al contest dovranno inviare, in formato digitale, foto, racconti, elaborati e tutto ciò che possa essere utile alla promozione e alla conoscenza dell'ecosistema forestale, al rispetto della natura, dell'equilibrio tra uomo e ambiente preparati in classe.

Tutti gli elaborati arrivati, saranno postati nelle pagine social del Centro C.E.A.S. Dedalus e una speciale commissione aggiudicherà un premio a tutte le classi partecipanti. Tutti gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 20/12/2020.


Come partecipare?
Segui la nostra pagina FB: Dedalus il labirinto atelier della natura d' Appennino e metti Mi Piace.
Iscriviti al contest (obbligatorio): troverai il modulo a questo link https://forms.gle/J1muE27n9RqtT5h27

Invia foto, racconti, elaborati, sviluppati nella tua classe entro e non oltre il 20/12/2020 all'indirizzo: info@cerwood.it e/o educazioneambientale@parcoappennino.it


Aspettiamo con gioia e curiosità tutti i vostri elaborati!
Per info: 3484060500 – info@cerwood.it – educazioneambientale@parcoappennino.it

Condividi su
 
© 2021 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr