Orientare la gestione delle foreste d’Appennino verso nuove responsabilità

Tavola rotonda 20 novembre ore 9 su Zoom

( Sassalbo, 11 Novembre 2020 )

Programma

Per accedere: https://us02web.zoom.us/s/81681385384

9.00 Saluti Assessore regionale B. Lori.

9.10 Contributi tecnici. Coordina G. Vacchiano, Università di Milano
9.15 Le Foreste in Emilia-Romagna (F. Ambrosini, Regione Emilia-Romagna)
9.30 Economie forestali tra tradizione e innovazione. Limiti e prospettive (D. Pettenella, Università di Padova)
9.45 Gestione forestale e triangolo della sostenibilità. E' possibile garantire le dimensioni economica e sociale nel rispetto dell'ambiente? (F. Magnani - Università di Bologna)
10.00  Approcci integrativi e segregativi ai servizi ecosistemici delle foreste (G. Vacchiano, Università di Milano)
10.15 Testimonianze attive:
M. Togni, A. Brunori, M. Neri, D. Torri, D. Travaglini, I Briganti di Cerreto, Città Metropolitana Bologna, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano

11. Tavola Rotonda
Coordina G. Vignali, Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano
Barbara Lori - Assessore alla Montagna, aree interne, programmazione territoriale, pari opportunità
Fausto Giovanelli - Presidente Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano
Alessandra Stefani - Direttore della Direzione generale delle foreste M.I.P.A.A.F.
Luca Santini - Presidente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna
Gianni Gregorio - Regione Emilia- Romagna - Responsabile Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Paolo Ferrecchi - Regione Emilia-Romagna - Direttore della Direzione Cura del territorio e dell'Ambiente
Agostino Maggiali - Presidente Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità dell'Emilia Occidentale
Rappresentanti del tavolo delle imprese del Piano Forestale Regionale
Rappresentanti Consorzi Volontari Forestali

Per partecipare: https://us02web.zoom.us/s/81681385384

Allegati
Condividi su
 
© 2020 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr