Decathlon e Cerwood insieme per l'educazione alla sostenibilità e all'ambiente

( Sassalbo, 28 Gennaio 19 )

Decathlon Reggio Emilia e il CEAS del Parco Nazionale, Dedalus - Atelier della natura d'Appennino si uniscono per offrire alle scuole di Reggio Emilia una serie di laboratori ludico-didattici GRATUITI DEDICATI all'approfondimento delle tematiche dello sviluppo sostenibile e dell'educazione alla sostenibilità.

Il Centro di educazione all'ambiente e alla sostenibilità del Parco Nazionale dell'Appennino tosco emiliano, Dedalus - Atelier della natura d'Appennino, in collaborazione con Decathlon Reggio Emilia organizza una serie di 5 laboratori gratuiti per le scuole (su prenotazione) che si terranno tutti i venerdì dal 01 febbraio al 01 marzo dalle ore 10.00 alle 12.30, presso lo store Decathlon di Reggio Emilia.

Dedalus, gestito dal Parco avventura Cerwood, e Decathlon Reggio Emilia portano la natura in città.

I laboratori avranno come tema il bosco e la natura che ci circonda. Durante queste attività, rivolte alle scolaresche, bambini e ragazzi partecipanti potranno ampliare le loro conoscenze su vari aspetti naturalistici come flora, fauna e geologia, inoltre ci sarà moltissimo spazio per la creatività con una serie di attività molto pratiche atte proprio alla stimolazione di tutti i sensi, proprio per lasciare nei partecipanti un messaggio più profondo del valore della natura e dell'educazione alla sostenibilità, che va oltre la solita lezione frontale.

Laboratorio 1: Ma dov'è la biodiversità?
Cos'è la biodiversità? Dove la vediamo? Quanto è importante per gli esseri viventi?
Scopriamola insieme e analizziamola attraverso giochi e laboratori con un esperto naturalista.

Laboratorio 2: Orientiamoci…
Sai esplorare l'ambiente che ti circonda? Gioco/Laboratorio nel quale impariamo con una guida esperta le basi dell'orientamento attraverso la bussola, i punti cardinalie la lettura delle carte topografiche.

Laboratorio 3: Il tesoro del bosco
Il bosco e il suo tesoro più grande: l'albero. Esso si nutre della luce del sole e ci dona ossigeno. Impariamo con un esperto naturalista il valore degli alberi per gli esseri viventi e l'importanza del rispetto per il bosco e la natura che ci circonda.

Laboratorio 4: Per fare il fuoco…
Riusciresti ad affrontare una notte nel bosco? Laboratorio ludico dove realizzeremo insieme un semplice campo base, monteremo le tende, impareremo ad accendere un fuoco e a fare i nodi più comuni. Costruiremo il nostro kit di sopravvivenza per non farci mai cogliere impreparati.

Laboratorio 5: I cento occhi del bosco
Il bosco è pieno di vita, tanti animali vi abitano, andiamo a conoscerli. Con il nostro esperto naturalista andremo a scoprire affascinanti curiosità sugli animali del bosco e sulle loro abitudini attraverso laboratori e giochi.

Questa forte collaborazione tra il parco Cerwood e Decathlon Reggio Emilia nasce da obbiettivi comuni:

  • Avvicinare bambini, ragazzi e adulti allo Sport e alla Natura e renderli accessibili.
  • Insegnare ai più piccoli (e non solo) l'importanza del rispetto dell'ambiente.

Vitalità, sincerità, generosità e responsabilità sono i valori legati alla passione per lo sport e la natura e che legano le due aziende.

Se Decathlon è orientata allo sviluppo sostenibile e crea i suoi prodotti con l'impegno di attenuare il più possibile il proprio impatto sull'ambiente, Cerwood, con la collaborazione del Parco nazionale dell'Appennino tosco emiliano, si impegna ormai da diverso tempo a diffondere l'educazione alla sostenibilità nelle scuole di ogni ordine e grado.

Per informazioni e prenotazioni: info@cerwood.it - fabio.daloiso@decathlon.com

Condividi su
Decathlon e Cerwood insieme per l'educazione alla sostenibilità e all'ambiente
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr