XVIII Rassegna dedicata all'Extravergine della Lunigiana

( Sassalbo, 12 Aprile 18 )

Sabato prossimo, 14 aprile, presso il Castello di Terrarossa a Licciana Nardi si svolgerà la XVIII edizione Olea Lunae: rassegna dell'Olio extravergine di oliva della Provincia di Massa Carrara.

Ore 9.30 – Apertura Olea Lunae 2018 con i saluti istituzionali del Sindaco Pierluigi Belli

Ore 9.45 – Prendiamoci cura del Nostro uliveto, i prodotti dell'Appennino Tosco-Emiliano Riserva MAB UNESCO – relatore Fausto Giovanelli, presidente del Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano;

Ore 10.05 – Olio e biologico – relatore Dott. Piero Tartagni, coordinatore ANABIO Regione Toscana;

Ore 10.20 – Olivicoltura in Toscana: Un patrimonio da tutelare e valorizzare – relatori: Fabrizio Filippi presidente Consorzio per la tutela dell'olio Toscano IGP e Angelo Bo, agronomo e consigliere Consorzio Toscano IGP;

Ore 10.50 – Etichettare correttamente la propria bottiglia di olio extra vergine d'oliva: Le regole essenziali – relatore funzionario sede distaccata di Pisa, ICQRF Toscana e Umbria;

Ore 11.35 – La mosca dell'olivo in Toscana - relatore Dott. Ruggero Petacchi, Scuola Sant'Anna, Istituto Scienze della Vita

Ore 12.00 – Innovazione in agricoltura - relatore Dott.ssa Fausta Fabbri, responsabile del settore consulenza, formazione e innovazione Regione Toscana; Il futuro dell'olivicoltura in Lunigiana – relatore Dott. Gianluca Barbieri, responsabile del settore Distretti rurali, Attività gestionali sul livello territoriale di Massa e Lucca, Regione Toscana;

Ore 12.30 – Consegna attestati di partecipazione e merito.

Seguirà un buffet con i prodotti della Biosfera Appennino Tosco Emiliano curato dal centro visita del Parco Nazionale "Agriturismo Montagna Verde", vincitore del Premio Stampa e secondo classificato del concorso gastronomico UPVIVIUM Biosfera Gastronomica a Km Zero 2017.

Nell'ambito della XVIII edizione Olea Lunae, il 28 aprile dalle ore 10 presso la sede della Biblioteca Naturale Albino Fontana nel Castello di Terrarossa si svolgerà il corso gratuito propedeutico sulle tecniche di assaggio di olio vergine di oliva, aperto a tutti: "Impariamo a degustare l'Olio". Il corso, gratuito, è tenuto dal capo panel Mario Lalli della Camera di Commercio della Spezia; per partecipare è richiesta una prenotazione e saranno iscritti massimo 30 partecipanti. Per iscrizioni e informazioni: tel. 0187474946 oppure f.pedrelli@comune.licciananardi.ms.it

Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr