Mostra Mercato dei Prodotti Tipici della provincia di Massa Carrara

( Sassalbo, 23 Maggio 17 )

Dal 2 al 4 giugno 2017 torna a Fivizzano "Sapori", la Mostra Mercato dei Prodotti Tipici della provincia di Massa Carrara. La rassegna, giunta alla 16esima edizione vedrà nuovamente protagonista la ricchezza enogastronomica del territorio e della provincia toscana, nell'antica cornice della località lunigianese, un tempo possedimento mediceo. Molti gli stand di degustazioni dove verranno presentati tutti i prodotti tipici della zona provenienti del Parco Nazionale e dalla Riserva di Biosfera Unesco dell'Appennino Tosco Emiliano. Una selezione speciale di queste eccelnza sarà servita sul Tagliere Unesco. 

Non solo prodotti gastronomici animeranno Fivizzano, ma anche convegni con la presentazione di libri inediti a temi storico-sociali. In mostra pure gli antichi mestieri con il funzionamento di utensili protagonisti del periodo precedente l'industrializzazione legata alle cave di marmo e testimoni dell'economia agro-pastorale delle valli Apuane e dell'Appennino.

I pomeriggi e le serate saranno palcoscenico di molti spettacoli di gruppi folkloristici fra i quali svetta il gruppo storico di Fivizzano (gruppo con oltre 1700 spettacoli nel mondo).

In programma anche un appuntamento speciale dedicato alla bici, sabato 3 giugno si svolgerà la 2017SaporiBike, escursione non competitiva, apeta a tutti, organizzata da MTB Lunigiana su un percorso di circa 25 chilometri (1000 mt. D+). L'escursione in monuntain bike (uso del casco obbligatorio) prevede un tracciato nella natura incontaminata, favolosi trails sentieri e mulattiere tutto contornato da panorami suggestivi sulla Valle del Rosaro, e alla fine divertimento e ottimo cibo.

Per informazioni https://www.facebook.com/Sapori2015Fivizzano/

Condividi su
Sapori 2017
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr