Focus sul turismo nella riserva di Biosfera dell’Appennino

( Sassalbo, 07 Novembre 16 )

Il 15 novembre ore 15 a Sassalbo, presso la sede del Parco Nazionale, si terrà un incontro tra operatori turistici toscani dell'area MAB UNESCO di Lunigiana e Garfagnana ed emiliani. Il riconoscimento MAB Unesco per l'Appennino Tosco-Emiliano, a distanza di mesi, si è conferma come fatto importante e condiviso sul territorio a partire dal mondo della Scuola, già profondamente coinvolto, e con i Consigli comunali che hanno ribadito l'impegno per la partecipazione alla governance della Riserva. In campo economico - agricoltura e turismo in particolare - si moltiplicano le sollecitazioni per mettere in valore il brand MaB UNESCO soprattutto da parte dei protagonisti delle produzioni tipiche locali e dagli operatori turistici.

Su questo tema, il 30 e 31 agosto, al Castello di Torrechiara (PR), si è svolto un importante Workshop Internazionale, organizzato da MaB Unesco, sul tema "Biosphere Reserve Branding Through High Quality Products and Gastronomy". L'incontro di Sassalbo vuole essere un focus sul turismo nella Riserva di Biosfera dell'Appennino Tosco Emiliano e in particolare di avvio di una strategia di branding.

Condividi su
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr