La narrazione del gusto: storytelling in tavola

IX Rassegna Appennino Gastronomico – Menu a Km Zero

( Sassalbo, 13 Luglio 16 )

E' la narrazione del gusto, quest'anno, il filo conduttore della IX Rassegna Appennino Gastronomico – Menu a Km Zero e il tema sarà anche al centro della giornata di formazione ad ALMA, lunedì 18 luglio, dove ristoratori e produttori del Parco Nazionale e della Riserva MaB UNESCO dell'Appennino Tosco Emiliano si incontreranno.

La rassegna, ideata dal Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano in collaborazione con Coldiretti e con ALMA Scuola internazionale di cucina italiana di Colorno, in questa edizione, premierà chi saprà meglio raccontare il territorio, nella scelta delle materie prime, nelle sinergie tra chef e produttore, nella preparazione di un piatto e nella narrazione del percorso creativo. Gli chef, infatti, oltre a ideare e realizzare la propria ricetta, dovranno descriverla. Ciascuna di queste dovrà essere legata ad un prodotto a km zero attraverso due modalità: il prodotto scelto potrà essere un ingrediente del piatto ideato, oppure potrà essere di accompagnamento, giustificando la scelta di tale accostamento. L'obiettivo di questo percorso gastronomico è quello di valorizzare il tema del prodotto e dei produttori. Ogni ristoratore dovrà diventare ambasciatore di un prodotto/produttore proveniente dal territorio dei Comuni del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano e dell'Area del MaB UNESCO.

Ogni ricetta sarà definita da un nome, un elenco di ingredienti (indicando il nome del prodotto/produttore scelto), dalla descrizione del procedimento di preparazione e dovrà essere proposta in abbinamento con un vino, con indicazione di Azienda, vino, annata e prezzo. Non ultimo le ricette dovranno essere accompagnate da un messaggio motivazionale che spiegherà il perché della partecipazione al concorso e cosa si vuole esprimere attraverso la creazione di quel piatto specifico.

La IX edizione della rassegna 'Appennino Gastronomico - Menu a Km Zero' si svolgerà da settembre a novembre. Per informazioni, regolamento e strutture aderenti si rimanda al sito del Parco Nazionale http://www.parcoappennino.it/menuKm0.php

Silvia Baglioni Ufficio Stampa Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano +39 3398270724 – ufficiostampa@parcoappennino.it www.parcoappennino.it

Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr