Inaugurazione della MaB UNESCO Alpi Ledrensi e Judicaria

( Sassalbo, 11 Novembre 15 )

Sabato 14 novembre alle ore 9.00 presso il Castello di Stenico si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della Biosfera UNESCO Alpi Ledrensi e Judicaria, dalle Dolomiti al Garda. Alla manifestazione parteciperà anche il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano in rappresentanza della Riserva Uomo e Biospefa dell'Unesco, ottenuta dall'Appennino Tosco Emiliano in contemporanea con le Alpi Ledrensi e Judicaria. Durante la sua presentazione il presidente del Parco nazionale Fausto Giovanelli  presenterà la Riserva MaB dall'Appennino Tosco Emiliano e descriverà le prime azioni concrete sul territorio, in particolare la circuitazione della mostra Unesco "Behind Food Sustainability – Il Cibo e l'Ambiente, le numerose tappe già fatte e le future; inoltre il presidente Giovanelli presenterà la Carta europea del Turismo Sostenibile già ottenuta nel 2014 dal Parco Nazionale e l'idea di coinvolgere l'intera area MaB in questo processo di miglioramento.

Programma

 ore 09.15 Cerimonia di inaugurazione della Biosfera UNESCO Alpi Ledrensi e Judicaria, dalle Dolomiti al Garda con la consegna del Certificato di Riconoscimento. Saluti della Sindaca di Stenico, Monica Mattevi. Intervengono: Mauro Gilmozzi (Assessore alle infrastrutture ed ambiente PAT); Gianfranco Pederzolli ( Presidente del BIM Sarca – Mincio - Garda); Philippe Pypaert (Ufficio regionale UNESCO di Venezia); Barbara Degani ( Sottosegretario di Stato - Ministero dell'Ambiente); Referente del segretariato MaB UNESCO  

 ore 10,30 Coffe-Break

ore 11,00 Conferenza "La Carta Europea del Turismo sostenibile: la via trentina"  Logo delle aree protette. Intervengono: Antonello Zulberti, (Membro del Consiglio Direttivo di Federparchi-Europarc Italia). La Carta Europea del Turismo Sostenibile; Claudio Ferrari, (Dirigente del Servizio Sviluppo Sostenbile e Aree Protette PAT) – Il sistema delle Aree Protette del Trentino verso la CETS; Paolo Grigolli, (Scuola di management del turismo, TSM). La strategia TURNAT, lo sviluppo turistico sostenibile nelle Aree Protette del Trentino; Roberto Zoanetti (Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta) – La CETS fase II nel Parco Naturale Adamello Brenta; Fausto Giovanelli (Presidente del Parco Nazionale Appenino Tosco Emiliano) La CETS all'interno di una Riserva della Biosfera UNESCO. Modera:  Roberto Bombarda

ore 12.30 Viaggio dell'emozione: visita animata del Castello di Stenico.

ore 13.30 Pranzo a cura della Pro Loco di Stenico

er informazioni e pernottamenti: APT Terme di Comano - Dolomiti di Brenta Tel. 800 11 11 71/+39 0465 702626 - Fax +39 0465 702281 www.visitacomano.it - info@visitacomano.it

Condividi su
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr