Con la bicicletta si torna bambini e sognare è più facile

Pedala&Gusta 2015: presentazione a Fa’ la cosa giusta!

( Sassalbo, 09 Marzo 15 )

Chi non ricorda almeno un momento della propria infanzia o adolescenza in sella ad una bicicletta? Quella sensazione di libertà e di avventura che si può provare a pochi metri da casa, cosi' facile e allo stesso tempo cosi' unica da suscitare immediatamente un senso di felicita' e spensieratezza. Se l'equazione sia "la bici rende felici" o "chi è felice va in bicicletta" poco importa, certamente le due parole sono strettamente legate. Per molti il ricordo è ormai lontano e per altri l'agonismo e la ricerca della prestazione hanno preso il sopravvento. In Lunigiana, estremo lembo di Toscana tra Liguria ed Emilia, trovate chi vi propone di tornare bambini e di farlo in una Terra che sembra lo sfondo perfetto dei sogni d'infanzia tra castelli, borghi, pievi, torrenti e boschi; un territorio ricco di tradizioni e riti antichissimi, feste che affondano le radici nel passato e che fanno della Lunigiana il luogo perfetto per una storia in abiti medievali.

Immaginate di pedalare in questo ambiente, all'interno di un Parco Nazionale, quello dell'Appennino Tosco-Emiliano, accompagnati dalle Guide dell'Associazione di turismo responsabile "Farfalle in Cammino", in sella alle ParcoBike, modernissime bici a pedalata assistita del Parco Nazionale che, con il loro motore elettrico abbinato alla pedalata, permettono di affrontare chilometri e salite e godere a pieno del senso di libertà che la bicicletta e la strada sanno regalare, quella stessa libertà che ci rendeva cosi felici da bambini.

A tutto questo, poi, si aggiungono soste alla scoperta della ricca enogastronomia lunigianese, cucina e prodotti unici che hanno sommato e fatto proprio il meglio di Toscana, Liguria ed Emilia.

La ricetta è pronta: "Pedala & Gusta" è il nome di questa proposta unica nel suo genere e alla portata di tutti, anche dei più piccoli grazie alle bici a pedalata assistita attrezzate con seggiolini e sistemi di traino per i piccoli pedalatori.

Partenze regolari per piccoli gruppi durante tutta la primavera ed estate 2015 alla scoperta dei mille volti della Terra di Luna, la Lunigiana.

L'edizione 2015, gli itinerari, le guide, le bici a pedalata assistita saranno presentati in anteprima a Fiera Milano City, durante "Fa la cosa giusta!" la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili" -  Milano, 13 – 15 marzo 2015. Le Farfalle in Cammino vi aspettano nel Settore Turismo Consapevole con il loro motto "a passi (pedalate in questo caso) lievi come battiti di ali".

Condividi su
 
© 2020 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr