Ciaspolata al chiaror della luna piena

Cena al Rifugio Pratizzano

( Sassalbo, 23 Gennaio 2013 )

La sezione CAI Bismantova Castelnovo ne'Monti organizza sabato 26 gennaio una

ciaspolata sotto la luna piena, per i soci e gli appassionati di montagna, nella zona del Lago Calamone e del Monte Ventasso.

Programma

ore 17: ritrovo a Ventasso Laghi

ore 17.30: partenza verso il Lago Calamone, che costeggeremo lungo la riva nord, per poi seguire il sentiero 661 in salita dentro il bosco. All'uscita dalla vegetazione, invece di proseguire verso il Monte Ventasso, gireremo a destra per il sentiero 667, lungo il crinale che conduce verso le stazioni a monte degli impianti di risalita.

ore 19.30: dopo aver seguito in parte la pista di collegamento dei due skilift, scenderemo nella valle del Lago Verde, per poi continuare verso il Rifugio Venusta e da lì, dopo aver costeggiato il lago, torneremo a Ventasso Laghi ore 21 circa: arrivo alle auto, con successivo trasferimento al Rifugio Pratizzano.

Si raccomanda la dotazione di vestiario e calzature adeguate all'escursione serale invernale, con neve e con possibilità di vento nel tratto di crinale. La sezione mette a disposizione gratuitamente delle ciaspole, che verranno assegnate secondo l'ordine di iscrizione. Ulteriori ciaspole possono essere noleggiate presso il Rifugio Pratizzano, al costo di € 7.

I non soci possono su richiesta attivare l'assicurazione CAI contro gli infortuni (€ 5,00 – in questo caso l'iscrizione va effettuata obbligatoriamente entro giovedì 24 gennaio).

Il programma potrà essere variato in base al meteo, alla presenza e al tipo di neve.

Per informazioni e prenotazioni

Magnani Giuseppe 339 4362861 Dalla Porta Silvia 339 2373628

Rizzo Enzo 340 2704513 Simonazzi Giorgio 0522 812600

Marchi Romano 349 0919394 Barbantini Roberto 338 9730861

Montipò Ginetto 0522 557505 Cecchi Enrico 335 7509856

Condividi su
 
© 2021 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54013 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1 PagoPA
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr