In treno a vapore sulla via dei Presepi

Equi Terme mette in scena il tradizionale Presepe Vivente

( Sassalbo, 15 Dicembre 11 )

Lunedì 26 Dicembre 2011 la Pro Loco di Pieve San Lorenzo, in collaborazione con Associazione Treni Storici Liguria e Museo Nazionale dei Trasporti organizza un treno speciale d'epoca a vapore da Viareggio ad Equi Terme in occasione del tradizionale Presepe Vivente. Il treno speciale, trainato da una storica locomotiva a vapore del gruppo FS "741" del 1920 con carrozze d'epoca, attraversa i territori di Parchi di Mare e d'Appennino.

Il programma della giornata prevede la partenza del treno speciale dalla stazione di Viareggio intorno alle ore 16, con arrivo a Equi Terme alle ore 20.30. Il treno fermerà anche nelle stazioni di Pietrasanta, Forte dei Marmi, Massa Centro, Carrara, Sarzana, S. Stefano di Magra e Aulla. Il rientro è previsto con partenza alle ore 22.30 circa da Equi Terme con le stesse fermate dell'andata. La quota di partecipazione è comprensiva del biglietto per il treno a vapore, varie degustazioni a bordo, ingresso e visita al Presepe.

La 25esima edizione del Presepe Vivente di Equi Terme rappresenta una delle tappe principali della via dei Presepi dall'Appennino al Mare. La sua rilevanza è ormai a carattere nazionale; rappresenta, infatti, una straordinaria opera di ricostruzione della Natività dove sono esaltati i valori umani di pace e fratellanza che ben illustrano la cultura delle genti di montagna.

La rappresentazione si svolge nello splendido scenario del "solco" di Equi, accanto all'entrata delle grotte e per le antiche vie del borgo che per l'occasione si illumina con i colori caldi di torce e candele, mentre suonano canti natalizi. Durante il percorso si possono ammirare i personaggi del Presepe, più di duecento comparse, con i loro antichi abiti riprodotti fedelmente; mentre nelle strette vie del paese, i fondi sono trasformati in botteghe artigianali.

Per festeggiare il XXV anniversario della Rappresentazione, l'Associazione Presepe Vivente di Equi Terme ha realizzato una moneta commemorativa che verrà consegnata ad ogni visitatore.

Il Presepe Vivente è visitabile il 23 e il 24 dicembre dalle ore 20.30; oppure il 25 e il 26 dicembre dalle ore 18.00.
Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr