Si chiama "UPVIVIUM – Biosfera gastronomica a Km 0" il concorso organizzato dalle tre Riserve di Biosfera MaB UNESCO dell'Appennino Tosco-Emiliano, del Delta Po e delle Alpi Ledrensi e Judicaria , in collaborazione con "ALMA - Scuola Internazionale di Cucina Italiana , rivolto agli esercizi di ristorazione dei propri territori. Nato dalla volontà di estendere ad altre Riserve di Biosfera la decennale esperienza di successo del concorso "Menu a Km 0" dell'Appennino tosco emiliano, UPVIVIUM vedrà protagonisti ristoratori e produttori agroalimentari impegnati assieme nell'ideazione di preparazioni gastronomiche che utilizzino e valorizzino le tipicità di ciascun territorio.

Il tema del concorso
Il tema prescelto per l'edizione 2017/18 del concorso è la "tavola conviviale", che non solo valorizza il menù e la proposta del ristoratore, ma offre al cliente l'esperienza dello stare a tavola e del condividere con gli altri commensali il valore della pietanza assaggiata. Il concorso gastronomico non è quindi esclusivamente finalizzato alla strutturazione di un menù, ma mette al centro le potenzialità comunicative del convivio, che possono essere spese per il racconto e la valorizzazione dei prodotti locali di cui il piatto è composto.

Iscrizione, svolgimento e premi del concorso
Potranno partecipare tutti gli esercizi di ristorazione (ristoranti, agriturismo, rifugi, …) aventi sede all'interno dei Comuni, facenti parte delle tre Riserve di Biosfera UNESCO. I ristoratori interessati possono iscriversi entro il 31 agosto 2017, scaricando regolamento e moduli di iscrizione dal sito http://www.upvivium.it/iscrizioni . Saranno ammessi al concorso massimo 20 esercizi di ristorazione per ciascuna Riserva di Biosfera (per un totale di 60), in base all'ordine in cui perverranno le iscrizioni.

Il concorso si svolgerà nei fine settimana, a partire da venerdì 6 ottobre 2017, fino a domenica 17 dicembre 2017 e sarà preceduto da una giornata di formazione gratuita per tutti i ristoratori, curata dai docenti di ALMA. I vincitori saranno scelti da giurie tecniche qualificate e le finali si terranno tra gennaio e marzo 2018, prima a livello locale in ciascuna Riserva di Biosfera presso istituti alberghieri, quindi i migliori 3 classificati per ciascun territorio si "sfideranno" in una finalissima presso la sede di ALMA a Colorno (PR). Vi sarà inoltre un concorso on-line, che darà voce ai clienti che hanno degustato i "piatti" in concorso.

Al vincitore la possibilità di accedere ad un corso di formazione personalizzato per due persone presso ALMA comprensivo di pernottamento e cena presso un ristorante stellato.

Al concorso verrà data ampia visibilità sui media locali e nazionali dalle 3 Riserve di Biosfera con l'obiettivo di attrarre visitatori interessati a conoscere i valori del territorio, anche grazie ad un percorso gastronomico di qualità. Con UPVIVIUM si intende favorire ed incrementare l'utilizzo delle produzioni agroalimentari locali, spesso elementi di conservazione della "biodiversità coltivata ed allevata", sensibilizzando gli esercizi di ristorazione alla piena valorizzazione del proprio territorio e della cultura gastronomica locale nei menù offerti agli ospiti.

Per informazioni: www.upvivium.it - www.facebook.com/upvivium - info@upvivium.it
Appennino Tosco Emiliano

Delta Po
Alpi Ledrensi e Judicaria
052261055 - promozione@parcoappennino.it
0533/314003 - info@biosferadeltapo.it
0465/321210 - mabunesco@bimsarca.tn.it


Le passate edizioni:

Trovati 61 risultati.
«
Pagina 2 di 3
»
Ai nastri di partenza
(Sassalbo, 20 Novembre 14)
Km Zero in Appennino: esempio migliore di alimentazione sostenibile
(Sassalbo, 04 Novembre 14)
Giornata formativa per la rassegna Menu a Km Zero
(Sassalbo, 29 Ottobre 14)
Pronto il nuovo regolamento
(Sassalbo, 18 Ottobre 14)
Mercoledì 7 maggio 2014, ore 11, stand ALMA Caseus (Padiglione 3 - D068)
(Sassalbo, 06 Maggio 14)
Un itinerario turistico all'insegna del gusto e della tradizione
(Sassalbo, 04 Marzo 14)
Da Castelnovo ne’ Monti alla Garfagnana
(Sassalbo, 02 Novembre 13)
Venticinque ristoranti si contendono il primato
(Sassalbo, 15 Ottobre 13)
I ristoratori del Parco a scuola da ALMA
(Sassalbo, 30 Settembre 13)
Iscrizioni alla rassegna fino al 27 settembre
(Sassalbo, 17 Settembre 13)
Alla presentazione del Ricettario di Menu a Km Zero 2012
(Sassalbo, 15 Marzo 13)
Presentazione il 12 marzo a Parma
(Sassalbo, 01 Marzo 13)
Il significato del progetto nelle parole di ALMA
(Sassalbo, 04 Febbraio 13)
(Sassalbo, 04 Febbraio 13)
Appennino Gastronomico: tradizione, prospettive e professionalità
(Sassalbo, 04 Febbraio 13)
Proclamazione dei vincitori e Tavola Rotonda
(Sassalbo, 31 Gennaio 13)
(Sassalbo, 04 Gennaio 13)
Il tesoro del nostro Paese, primo in Europa
(Sassalbo, 01 Dicembre 12)
Ventisette tappe attraverso le quattro province del Parco
(Sassalbo, 06 Novembre 12)
Ventisette tappe attraverso le quattro province del Parco
(Sassalbo, 04 Ottobre 12)
Un viaggio in Appennino armati di forchetta, coltello e web
(Sassalbo, 04 Ottobre 12)
La Scuola internazionale di cucina partner per Menu a Km 0
(Sassalbo, 26 Settembre 12)
«
Pagina 2 di 3
»
Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr