Conferenza finale del progetto LIFE Ecorutour
La sostenibilità nelle strutture e destinazioni turistiche: una scelta di marketing o di efficienza organizzativa?

Sassalbo, 14 Novembre 2013

P { margin-bottom: 0.21cm; }

Martedì 19 Novembre 2013 a Bologna, presso la sala A Conferenze Terza Torre della Regione Emilia-Romagna in via della Fiera, 8 si terrà la conferenza finale del progetto LIFE ECORUTOUR, dal titolo: "La sostenibilità nelle strutture e destinazioni turistiche: una scelta di marketing o di efficienza organizzativa?".

A partire dalle 12:25 è prevista una sezione dal titolo "I risultati del progetto Ecorutour e il Networking con il progetto ECO-Cluster" che vedrà la partecipazione di Cristina Barbieri di Istituto Delta e di Filippo Lenzerini di Punto 3. L'incontro sarà coordinato da Maura Mingozzi, Coordinatore del progetto EcoRutour per la Regione Emilia-Romagna.

L'attenzione alla sostenibilità ambientale di una destinazione turistica è davvero un elemento premiante nella scelta dei turisti? Una struttura che si certifica Ecolabel avrà più clienti o sono altri i vantaggi competitivi ottenibili grazie a tale percorso? Quali scelte di sostenibilità di un territorio o di una struttura sono maggiormente apprezzate dai turisti? Perseguire il turismo sostenibile ha un rapporto positivo tra costi e benefici?

Queste sono alcune delle domande a cui la conferenza finale del progetto LIFE ECORUTOUR (Turismo rurale ambientalmente compatibile in aree protette per uno sviluppo sostenibile a bassa emissione di gas a effetto serra) cercherà di dare risposta, rivolgendosi ad una platea professionale molto articolata (operatori turistici,  amministratori e funzionari di Enti pubblici, agenzie viaggi e tour operator, università ed istituti di ricerca...) .

La conferenza ha infatti come finalità sia la presentazione dei risultati raggiunti  nell'ambito del progetto, sia l'animazione di un dibattito costruttivo su quali siano gli elementi correlabili al turismo sostenibile che realmente possono comportare un elemento di efficienza, innovazione e competitività per le imprese e territori.

Per molto tempo il turismo sostenibile è stato promosso facendo leva essenzialmente sui vantaggi ambientali ottenibili per il territorio ospitante e sui potenziali benefici in  termini di attrattività per le strutture ricettive e le destinazioni. Molto spesso però, tali risultati non sono stati all'altezza delle aspettative ed è sempre più evidente come la sostenibilità ambientale sia solo uno, fra i tanti, elementi che determinano le scelte dei turisti, ma quasi mai l'elemento determinante.

Per perseguire strategie di sostenibilità nell'ambito turistico, occorre conoscere i punti di forza e di debolezza, le opportunità e le minacce che possono verificarsi.

La Conferenza Finale del progetto LIFE Ecorutour, presentando gli output realizzati e ospitando interessanti case history nazionali ed europee, intende quindi proporre strumenti che consentano una attenta valutazione dei costi e delle complessità organizzative che amministrazioni territoriali ed imprese devono sostenere per perseguire la strada del turismo sostenibile, individuando chiaramente quali benefici concreti e misurabili possono essere conseguentemente raggiunti a breve e a lungo termine.

PDF Scarica qui il programma completo.

Fonte: http://www.ecorutour.eu/news-e-eventi/

Silvia Baglioni Ufficio Stampa Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano +39 3398270724 – ufficiostampa@parcoappennino.it www.parcoappennino.it


cerretolaghi istitutodelta certiquality unionecomunire
© 2012 - Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano