Apella - Vico - Treschietto


DataCrescitaFasciaNoteVedetta
10 Ott 17buonabuonacastagno/faggio
800 m
una buona nascita castagni e faggi bassi oltre che cerri, speriamo piova cosi da prolungare la crescita anche per le prossime settimaneBarbara
25 Set 17discretadiscretacastagno
700 m
stanno nascendo ai castagni, imminente la nascita ai cerri e fra 3-4 giorni verosimilmente anche ai faggiBarbara
27 Ott 16discretadiscretacastagno
500 m
nasce qualche porcino in questi ultimi giorni di caldo nei castagni quota 500m circa, ci aspettiamo ancora qualche nascita nei prossimi giorni con temperature miti.Barbara
20 Giu 16scarsascarsacerro
700 m
nascita scarsissima in questi giorni, aspettiamo che esca un po' di sole e caldo, verosimilmente nei prossimi 10 giorni dovrebbe nascere qualcosa di piùBarbara
13 Mag 16nullanullacastagno
700 m
Siamo in attesa che nascano i nostri amati funghetti...vi teniamo aggiornati!Barbara
17 Set 15discretadiscretacerro
800 m
Qualcosa è in arrivo! La pioggia dei giorni scorsi sta portano i suoi frutti, non si parla ancora di nascita abbondante ma discreta, dovrebbe andare meglio nei prossimi giorni....aspettiamo fiduciosi Barbara
28 Ago 15scarsascarsacastagno
600 m
Ormai ci siamo! Da questo fine settimana è prevista la prima nascita di porcini nei nostri boschi... e la prossima settimana dovrebbe essere quella più interessante per i raccoglitori. Vi aggiorneremo sugli sviluppi e per il momento incrociamo le dita! Barbara
11 Ago 15nullanullacastagno
700 m
Domenica notte e Lunedi 10 agosto è piovuto, siamo speranzosi che prossimamente possa nascere qualche profumato porcino...attendiamo gli sviluppi e vi aggiorniamo prestoBarbara
04 Apr 15nullanullafaggioAUGURI DI BUONA PASQUA DA APELLABarbara
24 Set 14scarsascarsafaggio
1000 m
Si sta aspettando una buttata di porcini, se non tira vento e le temperature si mantengono miti forse già da questo fine settimana o inizio prossima Barbara
16 Set 14scarsascarsafaggio
1100 m
prevalenza di galletto rispetto ai porcini, si attende nuova buttata nei prossimi 7 giorniBarbara
Condividi su
 
© 2018 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr