Inverno in Appennino - dal Passo del Cirone al Passo del Cerreto

Escursioni con le ciaspole nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

La guida raccoglie le descrizioni di escursioni con le ciaspole, corredate da tantissime fotografie che portano dentro al meraviglioso "microcosmo bianco" dell'Appennino invernale.
Il volume presenta itinerari dalla Val Parma alla Val Cedra, dalla Val d'Enza alla Val Liocca, con le montagne del Passo del Cerreto (Lunigiana, versante parmense e zona occidentale dell'Appennino reggiano), e racchiude schede di approfondimento che permetteranno al lettore di riconoscere le impronte lasciate dagli animali sulla neve oppure di sapere qualcosa in più sul particolare clima dell'Appennino.
Un'opera che, insieme all'altro volume della serie, rappresenta la pubblicazione più completa mai realizzata sull'escursionismo invernale nel territorio del Parco, due libri che ci faranno capire come l'inverno sia una stagione da riscoprire e da vivere nell'Appennino Tosco Emiliano.
  • Collana: Inverno in Appennino
  • Autore: Andrea Greci con la collaborazione di Antonio Rinaldi
  • Editore: Gazzetta di Parma in collaborazione con il Parco Nazionale
  • Pagine: 144
  • Formato: 15x21 cm
  • Anno: 2014
  • Prezzo: 9,70 €  
Condividi su
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
Via Comunale, 23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) Tel. 0585-947200 - Contatti
C.F./P.IVA 02018520359
Codice univoco per la fatturazione elettronica: UF6SX1
Albo Pretorio - Amministrazione trasparente - URP - Privacy
Un parco tra Europa e Mediterraneo

L'Appennino che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo.
Il Crinale corre sul filo dei 2000 metri.
È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive.
Si concentra qui gran parte della biodiversità italiana favorita dalla contiguità della zone climatiche europea e mediterranea.
Oggi sempre di più sono turisti ed escursionisti, con gli scarponi, con i bastoni, con le ciaspole o i ramponi, con gli sci e con le biciclette. Ognuno può scegliere il modo di esplorare questo mondo, da sempre abitato e vissuto a stretto contatto con la natura e le stagioni che dettano ogni giorno un'agenda diversa.

Facebook
Twitter
Youtube
Flickr