Versione italianaEnglish version
Home

Regolamento del 6° Campionato Mondiale del Fungo

Manifestazione di ricerca e raccolta del fungo porcino 
Cerreto Laghi (RE) - 6 e 7 ottobre 2018

Art. 1 - Oggetto e principi ispiratori del concorso

Il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano ed I Briganti di Cerreto, in collaborazione con Passione Funghi e Tartufi, con l'associazione "A passeggio nel bosco" e Geoticket srls bandiscono un concorso denominato: "CAMPIONATO MONDIALE DEL FUNGO" MANIFESTAZIONE DI RICERCA E RACCOLTA DEL FUNGO PORCINO - CERRETO LAGHI (RE ) 6 E 7 OTTOBRE 2018.
Gli obiettivi del concorso sono:

  • favorire attività outdoor che rafforzino il legame uomo - natura;
  • favorire forme di turismo rispettose dell'ambiente;
  • promuovere attività fisiche outdoor che abbiano un influsso benefico sulla salute umana.
  • formare i ricercatori e raccoglitori su tecniche sostenibili di ricerca e raccolta dei funghi porcini

Art. 2 - Comitato organizzatore

E' istituito un comitato organizzatore composto da n. 5 membri:

  • 1 membro del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano
  • 1 membro della Cooperativa I Briganti di Cerreto
  • 1 membro della redazione del blog funghi del sito www.parcoappennino.it
  • 1 membro della redazione della rivista Passione Funghi e Tartufi
  • 1 membro dell'Associazione A passeggio nel bosco

Art. 3 - Soggetti ammessi a partecipare al concorso

Il concorso è riservato alle persone fisiche in possesso di regolare documento d'identità; è ammessa la partecipazione dei minori previo consenso a norma di legge.

Art. 4 - Modalità di partecipazione

I concorrenti dovranno iscriversi seguendo le istruzioni riportate sul sito http://www.parcoappennino.it/campionato.mondiale.fungo/pagina.php?id=298 ;  l'iscrizione dovrà pervenire entro le ore 24 del 30 Settembre 2018. Le iscrizioni saranno accettate fino al numero massimo di 600 partecipanti. 

I costi di iscrizione sono pari a:

  • €. 20,00 per partecipante, se l'iscrizione avviene entro il 15 Agosto 2018;
  • €. 30,00 per partecipante, se l'iscrizione avviene oltre il 15 Agosto 2018;

Nel caso di iscrizione alla competizione a squadre dovrà essere effettuato, a cura del capitano della squadra, un unico versamento a copertura dell'importo complessivo (5X20€ oppure 5X30€ a seconda della data di iscrizione) indicando nel modulo il nome della squadra e il nome dei partecipanti. 

Il biglietto comprende:

  • il tesserino giornaliero per raccolta funghi per i 2 giorni di manifestazione;
  • la partecipazione alla serata formativa OBBLIGATORIA, compreso l'accesso alla festa del campionato del mondo;
  • la partecipazione alla gara;
  • gli sconti presso gli esercizi commerciali convenzionati.

Art. 5 - Segreteria organizzativa del concorso

La segreteria del concorso è costituita presso la sede del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano in Via Comunale n. 23, 54013 
- Sassalbo di Fivizzano (MS); info: www.parcoappennino.it/campionato.mondiale.fungo

Art. 6 - Regolamento della gara

La manifestazione, in virtù dei principi ispiratori di cui all'Art. 1, è orientata principalmente quale competizione nella raccolta dei funghi, ma qui volutamente abbinata ad attività che promuovano il rispetto dell'ambiente (raccolta rifiuti) principalmente quale stimolo culturale ulteriormente rafforzato da spirito competitivo: a ciò viene affiancato il concetto di attività outdoor per rafforzare il legame uomo-natura. 
La competizione è organizzata nelle seguenti categorie:

Campionato Mondiale Individuale ricerca e raccolta funghi
I concorrenti dovranno impegnarsi nel ricercare e raccogliere, nel rispetto delle prescrizioni dettate dal presente regolamento nonché dalle vigenti norme, oltre a quanto verrà comunicato durante la serata formativa del 6 OTTOBRE 2018, il maggior quantitativo in peso di funghi porcini, il fungo più grande ed il più bello; ciascun concorrente dovrà dotarsi di cestino a mano, rigido, in vimini o materiale vegetale (non sono ammesse gerle a spalla o zaini portafunghi), al momento della registrazione sarà consegnato un sacchetto destinato al ricovero dei funghi (da riporre all'interno del cestino) ove non dovranno essere riposti più di 3 kg di funghi; è ammesso portare con sé uno zainetto contenente unicamente indumenti od oggetti da escursionismo; sarà comunque facoltà dei giudici di settore richiedere di visionare il contenuto degli stessi. 
Raggiunto tale limite, specie se anticipatamente al tempo previsto di gara, il concorrente dovrà fare immediatamente ritorno al punto di partenza, per verificare l'esatto peso dello stesso: se i giudici reputeranno valido il peso del contenuto in seguito alla pesatura, segneranno su apposito cartellino da apporre direttamente sul sacchetto stesso, l'orario di avvenuta consegna e qui la gara per il concorrente sarà terminata; se invece il peso sarà considerato ancora insufficiente, il concorrente potrà rientrare nel bosco per completare la ricerca: è quindi consigliabile dotarsi di dinamometro o bilancino per pesatura direttamente nel bosco. 
Al termine delle quattro ore di gara i concorrenti dovranno fare ritorno al punto di partenza per la sigillatura dei sacchetti: chi arriverà oltre il termine di fine gara sarà squalificato. 
Si specifica che, nel caso in cui tutti i concorrenti finiscano la gara al termine del tempo stabilito, la classifica finale verrà redatta in base al peso effettivo del raccolto ed, in caso di ex aequo, la graduatoria terrà conto del maggior numero di funghi raccolti; nel caso invece che uno o più concorrenti raggiungano e consegnino i 3 Kg di funghi prima del termine della gara, farà fede il minor tempo impiegato. 
Alla classifica finale seguiranno le seguenti premiazioni:

  • Al 1o classificato nella categoria cestino più pesante
    medaglia d'oro e vuoto acquisto €. 100,00
  • Al 2o classificato nella categoria cestino più pesante

    medaglia d'argento e buono acquisto €. 50,00
  • Al 3o classificato nella categoria cestino più pesante
    medaglia di bronzo e buono acquisto €. 25,00
  • Alla 1a classificata nella categoria cestino più pesante

    medaglia d'oro e buono acquisto €. 100,00
  • Alla 2a classificata nella categoria cestino più pesante

    medaglia d'argento e buono acquisto €. 50,00
  • Alla 3a classificata nella categoria cestino più pesante

    medaglia di bronzo e buono acquisto €. 25,00
  • Al fungo più pesante
    medaglia d'oro e buono acquisto €. 100,00
  • Al fungo più bello
    medaglia d'oro e buono acquisto €. 100,00

Campionato Mondiale a Squadre ricerca e raccolta funghi
Ciascuna squadra sarà composta da 5 concorrenti che dovranno impegnarsi nel ricercare e raccogliere, nel rispetto delle prescrizioni dettate dal presente regolamento nonché dalle vigenti norme, oltre a quanto verrà comunicato durante la serata formativa del 6 OTTOBRE 2018, il maggior quantitativo in peso di funghi porcini. 
I concorrenti impegnati nella gara a squadre NON POTRANNO PARTECIPARE ALLA GARA INDIVIDUALE .
La classifica finale per la categoria a squadre verrà redatta attraverso la somma di quanto raccolto singolarmente dai 5 componenti della
squadra. In caso di ex aequo in peso nel quantitativo di funghi raccolti dalle squadre, la graduatoria sarà stilata tenendo conto del seguente ordine di parametri:
1) Maggior numero dei concorrenti che avrà raggiunto il limite di 3kg prima del tempo stabiliti
2) Numero totale dei funghi raccolti.
Alla classifica finale seguiranno le seguenti premiazioni:

  • Alla 1a squadra classificata
    Trofeo 1° classificato del Campionato del Mondo a Squadre
  • Alla 2a squadra classificata

    Trofeo 2° classificato del Campionato del Mondo a Squadre
  • Alla 3a squadra classificata

    Trofeo 3° classificato del Campionato del Mondo a Squadre

Il Volto del Mondiale "Selfie col Fungo"
I concorrenti impegnati in questa categoria dovranno inviare una mail a turismo@parcoappennino.it indicando il proprio nome e cognome, ed
allegando un autoscatto che, insieme al proprio viso, inquadri anche un fungo. Le e-mail potranno essere spedite successivamente alla propria iscrizione online ed entro il 30 settembre 2018. 
I selfie in concorso saranno giudicati direttamente da una giuria "mondiale" composta da 5 membri che il Comitato Organizzatore si riserva di nominare. 
Le immagini candidate al concorso resteranno nella disponibilità dell'Ente Parco, che le potrà utilizzare per le sue attività istituzionali indicando il nome dell'autore. La premiazione avverrà l'7 ottobre 2018, contemporaneamente alle premiazioni delle altre categorie.

Premi:

  • Alla immagine più bella

    medaglia d'oro e buono acquisto €. 100,00
  • Al 2o classificato nella categoria immagine più bella

    medaglia d'argento e buono acquisto €. 50,00
  • Al 3o classificato nella categoria immagine più bella

    medaglia di bronzo e buono acquisto €. 25,00

Mondiale combinata Appenninica 2018
Trattasi di una disciplina già rodata nella passata edizione che fonde insieme, per un unico giudizio finale, i seguenti campi di sfida:

  • Sfida ambientale: ad ogni concorrente che sceglierà di partecipare alla presente disciplina al momento dell'iscrizione, verrà consegnato un sacchetto in plastica nel quale egli dovrà riporre i rifiuti trovati durante la ricerca fino e non oltre al completo riempimento, senza riempire sacchetti di altro tipo; il limite massimo di raccolta rifiuti è la massima capienza del sacchetto; si specifica a riguardo che la tipologia dei rifiuti dovrà essere compatibile alla tenuta del sacchetto.
  • Sfida fungina: la presente disciplina rimane comunque parte integrante della competizione tradizionale individuale.

I partecipanti alla COMBINATA APPENNINICA parteciperanno comunque alla gara individuale ma non a squadre ed i funghi da loro raccolti entreranno anche nella graduatoria relativa al fungo più grosso ed al fungo più bello. 
I concorrenti dovranno impegnarsi nel raccogliere il maggior quantitativo in peso di funghi porcini, nel rispetto sia del limite massimo dei 3 Kg che delle norme vigenti in materia nella zona; si precisa a riguardo che non entreranno in classifica i concorrenti che non abbiano abbinato ai rifiuti almeno un fungo, mentre la presente sfida terminerà per tutti i concorrenti al termine del tempo massimo consentito, senza possibilità di consegne anticipate. 
Al termine delle quattro ore di gara i concorrenti dovranno fare ritorno al punto di partenza per la sigillatura dei sacchetti. 
La giuria stilerà la classifica finale sulla base ed in egual misura, del peso del raccolto fungino oltre che del peso dei rifiuti (con limite massimo di raccolta della capienza del sacchetto stesso). 
La partecipazione del concorrente alla COMBINATA APPENNINICA dovrà essere dichiarata da subito al momento della consegna dei materiali e dei pettorali in occasione della serata formativa.

Premi:

  • Al 1o classificato nella combinata appenninica
    medaglia d'oro e buono acquisto €. 100,00
  • Al 2o classificato nella categoria combinata appenninica
    medaglia d'argento e buono acquisto €. 50,00;
  • Al 3o classificato nella categoria combinata appenninica
    medaglia di bronzo e buono acquisto €. 25,00
  • Alla 1a classificata nella combinata appenninica

    medaglia d'oro e buono acquisto €. 100,00
  • Alla 2a classificata nella combinata appenninica
    medaglia d'argento e buono acquisto €. 50,00;
  • Alla 3a classificata nella combinata appenninica

    medaglia di bronzo e buono acquisto €. 25,00

Art. 7 - Svolgimento della Gara

La gara si svolgerà su due giornate, sabato 6 e domenica 7 Ottobre 2018 e secondo il seguente programma:

Sabato 6 Ottobre 2018:
10.00 Ritrovo al Passo del Cerreto

Passeggiata mico-naturalistica sul Monte Casarola, alla scoperta dei funghi, commestibili e non.

Escursioni con E-Bike a cura del Centro Bike Cerwood e a cura di Appennino Adventures gratis su prenotazione su info@cerwood.it e appenninoadventures@gmail.com
Dal pomeriggio:
conferenze, mercato artigianale ed enogastronomico, 
mostre spettacoli e musica itinerante per le vie del paese
Mini Fungo - dedicato ai bambini - con funghi da colorare, da comporre; minigara di ricerca funghi


17.30 Formazione obbligatoria sulle buone prassi per una ricerca e raccolta dei funghi porcini rispettosa dell'ambiente, e indicazioni per la gara; 
consegna pettorali e materiali.


Al Palaghiaccio cena conviviale con "porta e mangia" da parte dei concorrenti e festa del mondiale

21.00 Musica per le vie e i locali di Cerreto

Domenica 7  Ottobre 2018:
07.30
ritrovo per partenza competizione al Palaghiaccio
08.00 Inizio gara

12.00 Fine gara
Dalla mattina: 
mercato artigianale ed enogastronomico, 
mostre e musica itinerante per le vie del paese. 
Funghi in tavola: in occasione del Campionato Mondiale i ristoranti del Cerreto propongono menu tipici a base di funghi a prezzi speciali

Mini Fungo - dedicato ai bambini - con funghi da colorare, da comporre; minigara di ricerca funghi

15.00 Proclamazione del vincitore, premiazioni e festa finale
Per tutta la durata dell'evento saranno presenti i Palalupetti: strutture che si trasformano in aula multimediale per le scuole, le famiglie o semplici appassionati, in cui vengono organizzate proiezioni sul parco e sul territorio ora Riserva UNESCO.

Art. 8 - Codice Etico del Mondiale - Modalità di accettazione ed eclusione dalla Gara

Da quest'anno il modulo di liberatoria ed esonero responsabilità, da compilarsi e firmarsi da parte di ogni concorrente al momento del ritiro dei pettorali durante la giornata di sabato 6 ottobre presso il Palaghiaccio, conterra' una parte specifica unicamente dedicata ad incentivare la correttezza ed il rispetto reciproco tra i concorrenti durante la competizione.
Fin dalla prima edizione della manifestazione la volontà del Comitato organizzatore ha posto come obbiettivo prioritario il promuovere l'evento all'insegna del divertimento e dell'amicizia, del rispetto e della correttezza tra i concorrenti: per ottenere ciò, sebbene consci del fatto che nessun deterrente sara' mai sufficiente e di dover comunque confidare nella rettitudine dei singoli, sono state approntate situazioni di controllo atte a favorire ed incentivare tale aspetto.
Il Comitato Organizzatore ha infatti posto in opera sistemi di controllo "attivi" quali la continua presenza di personale dello staff organizzativo a presidio del campo di gara, l'installazione di fototrappole oltre a membri dello staff partecipanti alla gara ma con funzioni di controllo.
Oltre a cio', da quest'anno, condizione obbligatoria per la partecipazione alla gara sara' il possesso di un apparecchio cellulare munito di fotocamera o di macchina fotografica digitale con batterie necessariamente cariche, la cui modalita' di utilizzo da parte del concorrente verra' specificatamente illustrata dal Comitato Organizzatore durante la serata formativa, a cui, si ribadisce, e'
obbligatorio partecipare.
Il Comitato Organizzatore, ribadendo quindi la filosofia alla luce della quale e' stata concepita la manifestazione, ha reso obbligatoria la sottoscrizione del presente Codice Etico del Mondiale, contenuto nel modulo di assunzione di responsabilita', con l'accettazione del quale ogni partecipante dichiara di condividere appieno i principi ispiratori precedentemente citati, impegnandosi innanzitutto personalmente ad un comportamento corretto e rispettoso, oltre che ad adoperarsi per far rispettare i principi stessi, onde disincentivare in particolar modo le seguenti violazioni:
ingresso nell'area forestale appositamente chiusa per la manifestazione (ed opportunamente tabellata) anche nei giorni precedenti la gara, sia per ricerca funghi ma anche a livello di semplice passeggiata, e questo sia nel bosco vero e proprio che sulle strade, mulattiere e sentieri che la attraversano;
scambi o travasi di funghi da un concorrente ad un'altro;
soste temporanee in prossimita' di automezzi o residenze durante la manifestazione;
spostamenti con mezzi a motore o pedali durante la manifestazione;
raccolta di funghi e successivo collocamento nel cestino senza la necessaria e corretta pulizia.
Il Comitato organizzatore si riserva di ammettere alla gara i concorrenti in regola con le modalità d'iscrizione previste. 
Qualora venissero infine riscontrate evidenti mancanze, negligenze, comportamenti scorretti od irrispettosi in genere, e' facolta' del Comitato organizzatore, ed a suo insindacabile giudizio, l'escludere immediatamente dalla manifestazione coloro che li ponessero in essere.

Art. 9 - Giuria

Il comitato organizzatore nominerà una giuria composta da cinque membri fra persone di esperienza nel campo del giornalismo, fotografia,
istituzioni, rappresentanze locali. 
La giuria è incaricata di definire la proposta di graduatoria sulla base delle misure e delle valutazioni necessarie. 
Il giudizio della giuria rimane unico ed insindacabile.

Art. 10 - Graduatoria del concorso

La graduatoria della gara sarà approvata dal comitato organizzatore su proposta della giuria di cui all'art 9.

Art. 11 - Pubblicizzazione

La gara sarà pubblicizzata a carico dei membri del comitato organizzatore e/o da qualsiasi altro soggetto all'uopo autorizzato.

Art. 12 - Doveri e obblighi dei concorrenti

La partecipazione al concorso implica la contestuale ed incondizionata accettazione di quanto contenuto nel presente regolamento.




Per informazioni:
 Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano Via Comunale, 23 - 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS) - Tel. 0585-947200 - turismo@parcoappennino.it


Iscrizioni on line sul sito: http://www.parcoappennino.it/campionato.mondiale.fungo/iscrizioni.php

boletus aestivalis - funghi porcini
 
Porcino al calduccio
Porcino al calduccio
 
Boletus edulis
 
Boletus edulis
 
Un cane da porcini