Premiazione del “Menu Km Zero” in EXPO 2015

Vi racconterò questa premiazione dagli occhi di uno spettatore: lo stesso spettatore che ha passato molto tempo con tutti i partecipanti di questa Edizione 2014/2015, riprendendoli nei loro migliori momenti.

2Giovedì 11 giugno, sono le 15 quando mi trovo a percorrere il Cardo, diretto verso il Padiglione COLDIRETTI: continuo a pensare che proprio il Parco dell’Appennino Tosco-Emiliano, proprio il Menu Km Zero, è qui all’EXPO 2015 di Milano! Di certo un bel passo avanti per tutti quanti.

1Salgo le scale per raggiungere la Terrazza dove sono in atto i preparativi per la premiazione e per l’Apericena offerta da ALMA: un check dell’audio e video ed è ok, un assaggio del cibo ed è ok, quindi ora mancano solo i veri Protagonisti di questo concorso!

Ed eccoli arrivare uno ad uno. Molti di loro mai stati a Milano, specialmente ad EXPO; tutti quanti hanno un bel sorrisone stampato in faccia, felici di rivedersi tutti proprio in questo importante posto per la Premiazione!

43E si comincia in perfetto orario, prima con le varie menzioni e poi con la premiazione dei 3 classificati: (1°) Ristorante Pizzeria da Claudia di Corniglio (PR)(2°) Ristorante La Nuova Jera di Bagnone (MS)(3°) Rifugio della Pietra di Castelnovo ne’ Monti (RE).

Fatta qualche foto istituzionale, siamo tutti pronti a brindare!
Ed è qui che ho l’opportunità di parlare con gli Chef, i Sindaci, i direttori di ALMA, del Parco e di Coldiretti, notando che hanno tutti a cuore questo bellissimo progetto per il territorio.
Verso sera termina questa bella giornata, fatta di emozioni e incontri, ma anche di buon cibo e fantastici progetti!

5

Un pensiero su “Premiazione del “Menu Km Zero” in EXPO 2015

  1. scrive:Ho ricevuto dal Presidente Rusconi la comunicazione della mia premiazione alla II Edizione del Premio Coppedè, e ne sono onorato e lusingato. Ringrazio gli organizzatori e la giuria, ed assicuro la mia presenza il 14 giugno alle ore 17.00 presso la sede di viale Romania 32 Roma. Parimenti, invito tutti a partecipare al prestigioso MEMORIAL organizzato nel trigesimo della scomparsa di una vera e propria ICONA del giornalismo romano: il notissimo editorialista, scrittore, saggista, paroliere, GIANCARLO DEL RE, noto al pubblico romano per aver condotto su Il Messaggero la rubrica in lingua e dialetto Avventure in Città per oltre 50 anni, che lo ha reso particolarmente benvoluto. Si celebrerà in Campidoglio, nella Sala del Carroccio, mercoledì 15 giugno 2011, dalle ore 16.30 in poi. Relatori, OLTRE ALLO SCRIVENTE che coordinerà il Memorial, saranno il giornalsita Fabio Isman, il giornalista Giancarlo Governi, il Regista Rai Nello Pepe, Il Prof. Tonino Tosto vice presidente dell’Università Popolare di Roma e capo comico della Compagnia Teatrale Gruppo Teatro Essere (erede di Fiorenzo Fiorentini), i figli e nipoti dell’illustre scomparso. Interverranno varie autorità del mondo della Politica, della Cultura, dell’Arte, del Giornalismo romano, della Letteratura, della Storia dell’Arte. A tutti verrà donata una copia del volume UN SECOLO DI ROMANITA': QUALE EREDITA’ PER IL III MILLENNIO edito dalla Casa Editrice Accademia Belli nel dicembre 1999, che riporta ben 22 pregevoli relazioni su roma e la Romanità di altrettanti illustri conferenzieri, tra cui appunto il protagonista del Memorial; oltre ad una copia del volume ALIMENTI CARATTERISTICI E CIBI TIPICI DELLA ROMANITA’ edito dalla medesima (elaborato e descritto dallo scrivente) il quale contiene, oltre alle ricette tipiche, anche e soprattutto la storia e le origini dei piatti e dei cibi caratteristici romani, tutte le leggende ed i tratti motologici della romanità, i significati etimologici e le curiosità del settore, oltre a poesie in vernacolo romanesco per ciascun piatto tipico, scritte da Aldo Fabrizi, da Trilussa, da G. Gioachino Belli, da Gigi Zanazzo, dallo scrivente, oppure in lingua da Pablo Neruda, da Gianni Rodari ed altri. A tutti verrà distribuito del materiale sul lavoro e sulla vita di Giancarlo Del Re, una sua foto ricordo, ed una copia di un suo articolo tratto dalle Avventure in Città,che verrà letta ed interpretata nell’occasione. Verrà proiettato anche un breve filmato tratto da una recente intervista dello scomparso. L’entrata è libera per tutti. Cordialmente. Il Presidente dell’Accademia Belli Prof. Giuseppe Renzi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>