Boletus edulis

Nomi volgari: porcino, brisa, fungo del freddo

 Caratteristiche:

diffuso in tutte le zone temperate, molto stimato dal punto di vista alimentare, specie da secco abbinato alle carni, ma anche da crudo, fritto e trifolato, e’ senza dubbio una delle specie piu’ ambite dal cercatore di funghi.

Cresce nei boschi sia di latifoglie che di conifere oltre che betulle, ove assume colorazioni leggermente diverse; predilige per la crescita i periodi umidi e freschi, comparendo gia’ dalla tarda primavera, ma soprattutto in settembre fino ai primi freddi.

Commestibilita’: da sempre conservato secco e successivamente abbinato a primi e secondi piatti, viene preparato anche crudo, fritto e trifolato, risultando tra i piu’ prelibati funghi del sottobosco.

Ricette:

Galleria fotografica:

Boletus edulis: porcino, brisa, fungo del freddo