Calocybe gambosa

Nomi volgari: prugnolo, fungo di San Giorgio, spinarolo

Caratteristiche:

Specie molto ricercata quale primizia, vista la sua precoce comparsa, di colore biancastro e crema, fino al colore ocra; dall’aspetto carnoso, pieno e sodo, emana un pungente odore di farina.

Specie non molto comune, cresce a gruppi nei prati stabili, specie vicino a rosacee; difficoltoso da vedere, nascosto dal manto erboso, risulta ricercato soprattutto nel periodo primaverile.

Commestibilita’: eccellente, viene ricercato quale primizia in aprile e maggio, da utilizzarsi soprattutto per frittate,  tagliolini o risotti.

Ricette:

Galleria fotografica:

Calocybe gambosa: prugnolo, fungo di San Giorgio, spinarolo