ARRIVA IL MONDIALE….E NOI VOLIAMO IN LITUANIA!

Ciao a tutti, la febbre mondiale sta’ contagiando fungaioli che da tutta Italia arriveranno per partecipare a questa che e’ gia’ la 4° edizione che, partita da 90, passata a 200, transitata dai 400………… quest’anno festeggiera’ i 500 concorrenti con oltre 50 squadre! Questa cosa chiaramente rende orgogliosi tutti coloro che, da diverso tempo, si stanno prodigando perche’ la manifestazione riesca al meglio, sperando in una stagione quantomeno piu’ clemente dello scorso anno,

IMG-20151004-WA0006

ma soprattutto con una nascita di funghi che segua le pioggie di questi giorni: sarebbe la cosa che a me farebbe piu’ piacere…..SPERIAMO BENE!

FullSizeRender01

Quindi…..augurio numero 1….speriamo nella clemenza del meteo ! Altro aspetto non da poco: nascite del nostro amico boleto: al momento la situazione e’ la seguente: la zona del Cerreto e’ stata interessata da una discreta pioggia, che pero’ ad oggi (e’ un po’ prestino….) non ha favorito nascite; considerando la fase lunare, se e’ vero che torna il bel tempo…..per il mondiale dovremmo proprio esserci, ma questo, oltre che un auspicio personale nei confronti dei partecipanti, rimane solamente una personale opinione.

file48297205_d37fb55d

Rimango invece meravigliato quando anche fungaioli esperti ci ripropongono la medesima affermazione e domanda: “.…ma se non nascono….come facciamo?” Semplice: andremo comunque nel bosco…….io confido ci siano almeno tre funghi in tutte le faggete del Cerreto, tanto da proclamare i tre campioni 2016 ! Altrimenti la butteremo in allegria: penso che il non sapere come andra’ l’uscita a funghi sia il pepe della nostra passione….quante uscite a vuoto vi saranno capitate….tanto da gonfiarvi e farvi esplodere di soddisfazione al giungere del successivo primo bottino: un vero fungaiolo certe domande non se le deve nemmeno porre!

images (1)

Sassolino: ormai l’avrete ben capito che per organizzare, ma anche per partecipare, ad una competizione del genere ci vuole un po’ di pazzia , viste le incognite legate al personaggio principale, e  cioe’ Re Boleto! Pensate quindi che casino redigere un regolamento: ne abbiamo ipotizzato un primo quattro anni fa, cercando di migliorarlo anche con i vostri suggerimenti fino ad arrivare ad oggi, cercando sempre di ragionare a lungo le modifiche senza mai improvvisare: questo per chi si lascia andare a considerazioni un po’ troppo gratuite: lo spirito del Mondiale deve essere all’insegna del divertimento e dell’allegria, comunque vada ed a cominciare dal sabato; la cosa che mi rende piu contento, ed e’ una considerazione condivisa con i Briganti gia’ dalle edizioni precedenti, e’ che sono proprio i concorrenti che arrivano da piu’ lontano, coloro che si sono piu’ sbattuti per partecipare e che meno conoscono il Santiago Bernabeu (…….il campo di gioco per intenderci…), sono proprio loro che meglio comprendono ed incarnano lo spirito giusto per vivere la manifestazione: belli scazzati….se si trova qualcosa bene…altrimenti amen……cori….sbandieramenti…qualche bicchiere e grande allegria ! Spero sia cosi’ anche quest’anno, la cosa che non deve mancare e’ lo spirito goliardico!

Porcino

 Ultima considerazione e raccomandazione e poi vi parlo d’altro: sicuramente ci saranno ritardi disguidi e contrattempi, questo sta’ nel preventivo ma noi ce la metteremo tutta; quello che invece dovete mettere di vostro e’ soprattutto il rispetto e la correttezza verso tutti i concorrenti! Vedete, imbrogliare in una competizione come questa puo’ essere anche facile: mettere 2 funghi nello zainetto o recuperarli nascosti nel bosco piuttosto che passarseli tra amici non e’ impossibile e noi non possiamo esservi in groppa per controllare; certo, noi ce la metteremo tutta per fare in modo che la competizione sia al massimo della correttezza, ci sara’ tra di voi anche qualche concorrente/controllore, non lo nascondo certo, ma dovrete essere voi i primi controllori di voi stessi e rispettosi degli altri, altrimenti e’ bene che stiate a casa! E poi pensate alla figuraccia l’essere cuccati con le dita nella marmellata………come e’ capitato 2 anni fa…..CHE FIGURA DA CIOCCOLATINI!

SI VOLA IN LITUANIA

grybu-svente-09-nugaletojai-su-taure1

E’ proprio cosi’…..domani pomeriggio, a ricambiare la visita dei nostri amici lituani che lo scorso anno ci hanno onorato della loro presenza alla nostra competizione, ben due squadre di speranzosi fungaioli, i CERRETO’S BANDITS ed il FRA’ RANALDO TEAM voleranno nelle foreste lituane per ricambiare l’ospitalita’ e l’invito a partecipare alla manifestazione/competizione di raccolta funghi che da diversi anni viene organizzata in terra lituana; se la copertura web ce lo permettera’, vi terremo informati sugli eventi in terra straniera, sapendo gia’ che la nostra partenza e’ senz’altro all’insegna dello spirito del mondiale……..risate a crepapelle o……..crepapalle!

iP28R0MWN

Ciao a tutti dal frate!

9 pensieri su “ARRIVA IL MONDIALE….E NOI VOLIAMO IN LITUANIA!

  1. Ciao frate, intanto un salutone dai colli euganei e un augurio di cuore per un buon mondiale, la prox settimana vorrei fare un uscita li dalle tue parti, se posso osare come posso contattarti in privato per alcune delucidazioni sulle zone? So che sei super impegnato ma sarebbe un grande piacere contattarti e magari fare un uscita assieme a funghi. Grazie

      • Grazie per l’info. Ti ho chiesto dove eravate in Lituania perché da qualche mese mi sto trovando spesso lì per motivi di lavoro. Infatti adesso sto proprio scrivendo da lì. Sono ormai qui a Kazlu Ruda da una settimana,per l’ennesima volta, nella speranza di avere un po di tempo libero mi sono portato anche gli scarponi con i quali ho già fatto un’uscita pero non conoscendo il posto è stata poco proficua. Non vedo l’ora di tornare a casa,ho sentito dire che dalle mie parti si sta muovendo qualcosa. Spero solo che ci sia rimasto qualcosa anche per me. Di nuovo grazie e complementi per l’impegno nel promuovere cio che di bello la natura ha da offrire. Ciao

  2. Ciao frate sono un fan del porcino e quando sento dire di qualche ritrovamento cerco di scappare dalla bolgia della pianura per raggiungere la tranquillità dei nostri boschi montani. Chiaramente dicendo “cerco ” intendo dire che 90% delle volte salto e quel 10% che rimane si traducono per lo più in momenti non proficui, aime. Spero di riuscire ad avere più fortuna prima della fine della stagione. Domanda: in che zona della Lituania si svolge questa manifestazione del fungo alla quale parteciperete?? Grazie

  3. Grazie per il supporto, non essere cosi’ pessimista sulle nascite……magari qualcosa cambia rispetto agli ultimi tempi! Grazie ancora per l’intervento!

  4. Ciao frate sono un new entry del blog anche se seguo da alcuni anni le vicende tue e delle vedette della Val taro e dintorni.
    Purtroppo data la distanza da dove abito ho modo di venire solo un paio di volte l’anno ad Albareto e dintorni; questo non mi ha impedito però di apprezzare la bellezza dei luoghi e non lo nascondo la speranza di indovinare la giornata giusta per riempire( mai successo) il famoso cestino di porcini.
    Tornando all’articolo, beati voi con la trasferta lituana che oltre all’amicizia ed alla convivialità, con i vs. ospiti condividerete le gioie dei loro boschi che in questo momento sicuramente saranno molto più prodighi di quelli del nord Italia.
    Auguri per l’organizzazione del mondiale, anche se per la raccolta la vedo dura.

I commenti sono chiusi.