L’UN CONTRO L’ALTRO ARMATI…..

…….recitavano i versi di scolastica memoria, allorche’ due eserciti si schieravano in campo per la battaglia! E cosi’ e’ armato, ormai da mesi,  il Leone del Penna che, insonne ormai dal giorno della convocazione, vaga per casa con tanto di mimetica e simil trofeo in mano, tanto da convincere moglie e figlio a simulare la premiazione finale, ove lui, in piedi sul tavolo del tinello, viene incoronato vincitore dalla sua amata, mentre il figlio simula il vociare della folla in delirio! Addirittura ha anche provato il famoso bagno di folla, gettandosi di pancia dal tavolo verso i due fans che, vistisi oscurati dall’ombra del Leone in planata, sono stati lesti a scostarsi permettendo all’atleta un drammatico atterraggio direttamente sulla tomana con baslata finale sul bracciolo!

Ma fosse finita li’…..eh no!……non contento, il Leone si addestra di buon mattino nel giardino esterno, per curare l’immagine del cercatore professionista: nel suo tranquillo quartiere in quel di Medesano, in molti tra i vicini di casa hanno pensato, vedendo il Leone aggirarsi in giardino cosi’ bardato, ad un probabile tentativo di GOLPE presso il municipio del paese!

Io sinceramente, quando ho ricevuto la foto, pensavo di aver acceso per sbaglio il TG 24 NEWS nel momento delle notizie riguardanti o il pazzo coreano che gioca con i missili o una retata con arresti ai narcotraffico in Colombia……..invece, FORTUNATAMENTE, e’ solo il nostro amico LEONE che non dorme dalla smania di cimentarsi coi funghi finti a ROCCANUOVA!

Pace e bene!

 

Un pensiero su “L’UN CONTRO L’ALTRO ARMATI…..

I commenti sono chiusi.