GLI AMICI DI PIACENZA

Attenzione attenzione: sembra che ci sia una seconda iscrizione a squadre per il MONDIALE DEL FUNGIO: parliamo di amici fungaioli di Piacenza che hanno aderito alla manifestazione; a breve il nome della squadra ed i dettagli, comunque sia……..la febbre sale!

E parlando di febbre, ecco le foto della serata del sodalizio di NOI DEL PENNA, personaggi ai quali la febbre non e’ mai scesa!

foto2 foto3

NOTIZIE DAL BOSCO:  mentre Christian ci aggiorna di ritrovamenti di amanite a segnare il risveglio del bosco, il Leone si scalda con colombine nel cerro; appennino parmense in risveglio ma ancora fermo, speriamo solo che il vento cessi alla svelta; abbiamo comunque notizie di ritrovamenti di estivi nel modenese…..ci vuole ancora un po’ di pazienza!

E’ NATO IL PRIMO TEAM!

La sana arlia che serpeggia nella grande famiglia dei fungaioli non ha tardato a risvegliarsi dal torpore invernale; non appena si e’ sparsa la voce che quest’anno all’interno del CAMPIONATO MONDIALE DEL FUNGO 2014 avrebbe fatto il suo esordio la categoria a squadre,  in diversi nell’ombra hanno cominciato a lavorare ed a tessere intrallazzi per accaparrarsi i migliori talenti che offre il mercato.

Ed infatti me l’aspettavo da un momento all’altro ed ecco fatta la prima squadra: ieri infatti, ignaro di tutto, ho partecipato alla cena tra allegri amici fungaioli, nella quale alla fine il LEONE DEL PENNA ha riposto il calumet della pace e dissotterrato l’ascia di guerra, segnando il cielo con minacciosi cerchi di fumo (tanto fuma solo 2 pacchetti al giorno), visibili fino a Villaminozzo e sicuramente “annusati” per la puzza di bruciato dal CAMPIONE DEL MONDO Franco Chiarabini, che ora per forza dovra’ correre ai ripari.

Il Leone infatti, quatto quatto come un leopardo in piena savana, ha messo in piedi una squadra di tutto rispetto, scegliendo con cura i candidati ai quali proprio ieri sera, dopo la 40° grappa, ha proposto il sodalizio; si sono associati nel team, annebbiati a tal proposito dai fumi dell’alcool, oltre al Leone ed al suo fedele Scooter (per la velocita’ che ha nel bosco), il Lambo (grande velocista, esperto del Bretello e ben piazzatosi alla scorsa edizione), Claudio del Monte Penna (grande conoscitore di monti, neve e boschi) e…..udite udite……niente popo’ di meno che…….l’Arabo, Campione del Mondo nella categoria fungo piu’ grosso ma soprattutto grande incantatore di serpenti ed esperto nel distrarre l’avversario anche nel bosco con un unico argomento che pero’, essendo io frate, non vi posso dire……….

E la squadra, capitanata dall’Arabo e’ cosi’ fatta e si chiamera’ NOI DEL PENNA (ove e’ la sede del team e dove gli atleti terranno la settimana di preparazione al mondiale; ma il bello ve lo devo ancora dire……..ieri sera alla presentazione c’era gia’ anche lo sponsor che coprira’ le spese del team (tute e maglie comprese…)!

Quindi ragazzi miei, come potete capire, sara’ una goliardata pazzesca…….trabocchevole di risate! Mi immagino gia’ cosa combineranno gli amici di Arezzo, i Lupi di San Martino Sinzano, gli amici di Villaminozzo! E faccio anche una riflessione: se poi, oltre a NOI DEL PENNA, si associassero altre squadre il cui vessillo di combattimento fosse legato ad un monte del nostro appennino……immaginatevi l’arlia e la bagarre con NOI DEL SUCCISO piuttosto che NOI DELL’ORSARO!

P.S.: Basta non fare la squadra di NOI DELLA NUDA perche’ altrimenti quel maniaco sessuale dell’ARABO diserta i suoi soci e cambia squadra!

Statemi tutti bene ed occhio ai boschi che ormai ci siamo!