L’UN CONTRO L’ALTRO ARMATI…..

…….recitavano i versi di scolastica memoria, allorche’ due eserciti si schieravano in campo per la battaglia! E cosi’ e’ armato, ormai da mesi,  il Leone del Penna che, insonne ormai dal giorno della convocazione, vaga per casa con tanto di mimetica e simil trofeo in mano, tanto da convincere moglie e figlio a simulare la premiazione finale, ove lui, in piedi sul tavolo del tinello, viene incoronato vincitore dalla sua amata, mentre il figlio simula il vociare della folla in delirio! Addirittura ha anche provato il famoso bagno di folla, gettandosi di pancia dal tavolo verso i due fans che, vistisi oscurati dall’ombra del Leone in planata, sono stati lesti a scostarsi permettendo all’atleta un drammatico atterraggio direttamente sulla tomana con baslata finale sul bracciolo!

Ma fosse finita li’…..eh no!……non contento, il Leone si addestra di buon mattino nel giardino esterno, per curare l’immagine del cercatore professionista: nel suo tranquillo quartiere in quel di Medesano, in molti tra i vicini di casa hanno pensato, vedendo il Leone aggirarsi in giardino cosi’ bardato, ad un probabile tentativo di GOLPE presso il municipio del paese!

Io sinceramente, quando ho ricevuto la foto, pensavo di aver acceso per sbaglio il TG 24 NEWS nel momento delle notizie riguardanti o il pazzo coreano che gioca con i missili o una retata con arresti ai narcotraffico in Colombia……..invece, FORTUNATAMENTE, e’ solo il nostro amico LEONE che non dorme dalla smania di cimentarsi coi funghi finti a ROCCANUOVA!

Pace e bene!

 

COLPACCIO FINALE

Ed in zona cesarini, quando ormai nessuno piu’ ci sperava, arriva il colpaccio del frate nel fungomercato: direttamente dal mare arriva l’unico, vero, grande straniero della squadra: LUC CHRISTMAS!

In prestito dal Parco delle Cinque Terre, LUC e’ cresciuto nel vivaio spezzino dei raccoglitori di arselle, ove ha potuto affinare la vista, ed anche grazie alla sua innata arte nel “rimbambire”  l’avversario con mille proposte, argomenti ed iniziative, e’ diventato il piu’ quotato centrale difensivo.

Certo, le arselle non sono proprio funghi, ma se vede tanti funghi quante cozze ed arselle mangia….il trofeo e nostro!

Nel frattempo vorrei anticiparvi che Rianna annusa il terreno, segno che, se il sole arriva, i prugnoli tarderanno un nulla nello spuntare: quindi a breve tratteremo dell’argomento, pero’…….ora……c’e’ la CHAMPIONS…….e noi non siamo la Juve!

Ave a tutti

ECCO I TROFEI……….E GLI ALTRI CONVOCATI!

Fervono i lavori ed i preparativi per ROCCANUOVA 2013: dal paese ospitante la CHAMPIONS LEAGUE ci fanno sapere che il villaggio olimpico e’ quasi ultimato, cosi’ come il campo di gioco, in un contesto naturale di invidiabile bellezza.

E cosi’ i nostri amici ci mandano in anteprima le immagini dei trofei in palio per questa singolare competizione alla quale il FRA’ RANALDO DREAM TEAM partecipera’ a pieno organico, forte delle nuove convocazioni qui di seguito riportate.

Dite la verita’: non pensavate fosse realta’, vero? Meno male che avete un frate come coach, che di fede ne ha da vendere!

NUOVE CONVOCAZIONI

Intanto pero’, il DREAM TEAM si sta’ completando: mentre il Leone del Penna si sta’ allenando in altura in quel di Vianino, sballottando sacchi di cemento e putrelle su e giu’ per un cantiere, e mentre El Niggher, da buon maniaco sessuale, sta’ cercando di far capire alla moglie che e’ una vera competizione tra fungaioli  ove il sesso non c’entra per nulla, squillano di giubilo le trombe di SASSALBO e SCARZARA nell’annunciare gli  ultimi acquisti a completare il TEAM:

  • Arriva direttamente dalla nazionale greca il centrale GNAPERELLETE, nato come raccoglitore di olive sotto le ombre dell’Acropoli e successivamente convertito prima in rastrellatore di vongole sulle spiaggie vicino Troia e poi trasportato nelle piantagioni di funghi champignon nel nord della Francia, ove ha potuto affinare le sue doti innate di fungaiolo, fino a giungere ai livelli che tutti conoscono ed approdare ora al DREAM TEAM;
  • Approda con merito nella squadra anche CILIETTA, indiscussa rappresentante del gentil sesso nella disciplina, famosa per i suoi “goals” in Zona Cesarini, con ritrovamenti sotto la portiera della macchina oppure sul ciglio della strada (da qui il soprannome Cilietta!) , insomma in tutte quelle situazioni che fanno esclamare: “Che rasa ed cul, an podeva miga vedrol mi?”.
  • Ed arriva pure il grande Gaibo, ecclettico atleta fungaiolo che in molti davano per spacciato dopo i continui infortuni patiti nei boschi lo scorso anno: ed invece l’ala destra ha caparbiamente recuperato la forma per guadagnarsi meritatamente la convocazione del frate: per inciso sono gia’ aperte le iscrizioni presso il Gaibo’s Fans Club di Valleverde, con cui seguire il campione direttamente a Roccanuova, con tanto di viaggio in pulman e panino compresi!
  • Sono ormai chiuse le trattative per avere in squadra il MEZZO (Poviglio Mushrooms Team) ed il PAZZO (Casavecchie Fungo Club): gli unici dubbi sono ancora legati alla necessita’ di convincerli a scendere dai tetti della bassa l’uno (il MEZZO) e smontare dal trattore con pala da neve l’altro (il PAZZO) convincendolo del fatto che, forse, di neve ormai non ne verra’ piu’!
Comunque amici, state AQQUERTI….che le novita’ sono sempre dietro il cantone, che e’ poi l’angolo!
Il vostro amato frate