PEPPUZZO……DOVE MINCHIA SEI…..

Diciamo che fino a Ravarano l’hai pezzata, hai approfittato della pazienza di baristi ed osti e te la sei persino  gastronomicamente goduta, chiaramente a KM 0, nel senso che gli sei letteralmente volato in cucina….ma da li’ in poi, una volta imboccato lo sterrato per il Montagnana…..le cose sono cambiate…..mica molto….un cicinino! L’ho capito dal Bogio, che ha messo in moto il “besione giallo” a scopo preventivo……

IMG-20160705-WA0005

…….l’ho capito dallo sguardo perplesso delle due mucche alla tua vista sul crinale….modello sguardo della mucca quando passa il treno…….

IMG-20160705-WA0001

……..ma la goccia e’ stato la conservazione delle fette, dei piedi…..che non potranno andare avanti molto……

IMG-20160705-WA0033

….se messi cosi’ fin da ora! PS: ora che lo noto….sei uno dei pochi uomini dai piedi cosi’ “irsuti e pelosi”: purtroppo per te irsu e pelo sono solo caratteri sessuali secondari……i caratteri primari sono ben altri! Ma questo e’ un altro discorso….piu’ vicino ai funghi che al trekking!

Tieni inoltre di conto che messo cosi’….potresti fare la fine di altr spedizioni simili di 40 anni orsono, finite in medicazioni ai piedi all’ospedale di Pontremoli….ricordi….?

IMG-20160706-WA0012Comunque sia….alla Cisa o quasi ci sei arrivato….

IMG-20160705-WA0003…e da li’….tra pascoli e crinali……..finalmente al Lago Santo…..con la vecchia ma strabiliante seggiovia…

IMG-20160705-WA0008IMG-20160705-WA0037

….e qui hai mollato la mela per assaltare il gestore del rifugio e saccheggiare la dispensa!

IMG-20160705-WA0031

Ma da qui….oltre a cio’ che hai divorato….piu’ notizie! Ti sei per caso addormentato sotto un faggio?

DOVE MINCHIA SEIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!

IMG-20160705-WA0028PEPPUZZOOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!

 

 

ZERO FUNGHI….PARLIAMO D’ALTRO!

Eh si…..siamo messi male, molto male! Nonostante i riti propiziatori, gli scongiuri e chi piu’ ne ha piu’ ne metta…la situazione e’ maledettamente nera, buia, triste; le notizie che mi giungono parlano di boschi silenti, abbandonati dall’idea di porcino; faranno ancora in tempo a nascere? Io proprio non lo so’, so’ solamente che dal cerro, attraverso il castagno ed il faggio, per arrivare ai pascoli di crinale….non si batte un fungo!

Ed allora bisogna che troviamo qualche altro argomento legato ai nostri monti, per non far scendere la pressione e tenerci pronti nel caso di partenze al fulmicotone! E quale miglior argomento se non cio’ che sta’ combinando il nostro GIUSEPPE (guarda che tatto ha il frate….non usa soprannomi scolastici a tutela della tua residua reputazione) che, memore delle nostre gesta liceali, in vena di un revival in solitaria, fulminato da non so quale dardo, ha pensato bene di investire la sua settimana di ferie nella traversata appenninica da Piazza Garibaldi in Parma a……….proprio di preciso ancora non l’ha chiaro nemmeno lui, di sicuro percorrendo il crinale verso sud…poi si vedra’! (PS: per lui, Park’s Director, e’ pura passione per l’Appennino, sarebbe come per me decidere di passare la settimana di Ferragosto di fianco ad una bettoniera…)

Ed allora, dopo i tentativi nefasti degli anni ’70 ed ’80, i primi conclusisi a soffrire la sete in non so quale anfratto dell’appennino, i secondi a farsi medicare i piedi all’ospedale di Pontremoli, dopo l’ultimo tentativo della traversata finalmente portata a termine…….ma non e’ vero che gli parte un embolo che piu’ grosso non si puo’….si risente ventenne……….si mette in cammino….partenza ore 14.30 di ieri da Piazza Garibaldi ( sì, perche’ e’ meglio, anzi descritto come partenza intelligente partire col fresco, dopo aver mangiato tre piatti di cannelloni dalla mamma…) dapprima solcando la Francigena…..poi deviando verso Marzolara……..e perdendosi quindi ora dove non si sa fino alle prossime notizie.

IMG-20160703-WA0017

La partenza in “arsura” da Piazza Garibaldi: da notare che gia’ qui lo sguardo non e’ dei piu’ convinti, anzi…..c’e’ un non so che di digestione difficoltosa….

IMG-20160703-WA0012

Strada Farnese…..fin qui tutto OK

IMG-20160703-WA0009

…addirittura Giuseppino si diletta in immagini agresti..pensa un po’…e’ gia’ cotto!

IMG-20160703-WA0013……che sensibilita’ sostenibile….non sa piu’ come non guardare il contapassi….e non siamo nemmeno a Sala Baganza!

Il proposito e': “Frate, ti mando mie notizie al mattino ed alla sera cosi’ aggiorni il blog!” Ecco, gia’ ieri sera la vedevo grigia, con Giuseppino che a Sala Baganza aveva gia’ qualche problemino da “gambe di legno” se non che’, coadiuvato dalla tecnologia e, tramite cio’, potendo fare affidamento sulla consulenza dei vecchi compagni della 5°B (che, per inciso, non hanno mai portato a termine l’impresa) e’ riuscito ad arrancare fino a Marzolara (ore 19.00) ove pero’ l’unico alloggio disponibile era gia’ chiuso (tal cred….prova a pensare al viavai turistico di Marzolara alle 19.00 della domenica sera….).

A questo punto grande incitamento dei motivatori da casa…e Giuseppino guadagna il cartello di Calestano, ma piu’ di tutto, la Lemonsoda – Idraulico Liquido che discioglie definitivamente i cannelloni!

IMG-20160703-WA0021

 

IMG-20160703-WA0022

Finalmente si dorme….gli amici garantiscono che l’indomani la forma sara’ diversa, io concordo, bisogna pero’ capire diversa….come……Intanto pero’ Giuseppino si sveglia di buonora, non si sa’ cosa e se mangia e si rimette in cammino, zaino in spalla!

IMG-20160703-WA0008

Approposito di zaino: ma e’ mai possibile che fosse indeciso fino all’ultimo se far lo zaino da buon pellegrino oppure tirare sul peso ed arrangiarsi con una borsina di plastica? Ma……minchia….Peppuzzo……ti immagini con borsina ed ombrello sulla provinciale?….Che come ti fermavi per prender fiato ti si fermava la corriera Parma-Calestano? E la sostenibilita’……..certo che i tuoi consulenti……l’equipaggiamento l’hanno analizzato fino all’ultimo…..compreso il consiglio per eventuali grandinate on the road!

IMG-20160704-WA0000

Elmetto antigrandine

_MG_1787

Il team di consulenti

Comunque sia….anche Calestano e’ alle spalle…ed ora il verde per poi abbandonare l’asfalto!

IMG-20160704-WA0001

Peppuzzo leaves Calestano’s City

IMG-20160704-WA0011

Alta Val Baganza

IMG-20160704-WA0009

I Salti del Diavolo

IMG-20160704-WA0006

Sempre con un occhio alle osterie…..

IMG-20160704-WA0007

E da ora in poi…..via l’asfalto e su….verso il Montagnana !

Giuseppino nostro, scrivi appena puoi, noi che ti vogliamo tanto……prendere per il …….bene tuo!

Sappi che il frate ti veglia dall’alto e stanotte, mentre tu, appisolato contro il faggio grande, sarai intento a goderti il meritato riposo col buio che incombe, ti mandera’ una bella comitiva di cinghialotti sull’ottantina di chili in crisi di astinenza (da cinghiale….) per ravvivare la serata e demolire cosi’ questi momenti di triste solitudine! Auguriiii………..

Arrivano?

Le notizie si infittiscono, tra scaloppine di primi porcini e primizie valtellinesi: anche il giovane Giulio ha inaugurato l’annata con un bell’estivo; domenica primi ritrovamenti sulle coste tirreniche nella macchia di Levanto, seguite da ritrovamenti verso lo Zovallo e qualcosina anche nei faggi in zona Febbio oltre che in bassa Valtaro. Intanto sta’ arrivando il caldo, lasciandosi alle spalle temperature notturne non troppo favorevoli, quindi speriamo in bene: c’è chi dice che se arriva il caldone…..addio estivi….chi invece che ormai è tardi…..io quest’anno non dico nulla, però domenica nel bosco ci saro’ anch ‘io, non dimenticando di aggiornarvi comunque vada, come faranno anche tutte le mie fidate vedette!

Porcino

Pace e ……funghi! Il frate