Giornata piena a neve natura per le medie di busana

Mattinata di fatica e soddisfazione con questi ragazzi d’appennino. Escursione fino all’abetina reale e pranzo da veri montanari a base di polenta, gita alla torre dell’Amorotto e incontro con la Prof.sa Clementina Santi, serata con gara canora tra gruppi e solisti con la partecipazione nella giuria degli Ustmamò Mara e Luca.

IMG_4631 IMG_4632 IMG_4633 IMG_4634 IMG_4635 IMG_4636 IMG_4637 IMG_4638 IMG_4639 IMG_4640 IMG_4641 IMG_4642

 

 

prima giornata di neve natura per le medie di Busana

Oggi prima giornata di neve natura per i ragazzi delle medie di Busana. Ospiti del centro visita del Parco Nazionale l’Albergo val dolo a Civago i ragazzi oggi si sono dilettati in una centro  i ragazzi oggi si sono dilettati in una combattuta gara fotografica nella natura con il fotografo Andrea Greci.Dopocena l’incontro con la guida e naturalista Antonio Rinaldi che ci ha parlato delle tracce e delle fototrappole degli animali.

IMG_4611 IMG_4613 IMG_4614 IMG_4615 IMG_4616 IMG_4617 IMG_4618 IMG_4619 IMG_4620 IMG_4621 IMG_4622

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ecco le quattro foto vincitrici

20160405_154843-1 20160405_163057 DSCN0177 DSCN0191

Neve Natura da Briganti(ni)

Una fantastica due giorni di Neve Natura quella che hanno provato i bimbi della scuola Materna di Case Bagatti a Cerreto Alpi : ospiti del Parco Nazionale e dei Briganti di Cerreto che ci hanno calorosamente accolto nelle loro bellissime strutture , il Mulino e il Rifugio, e complici due giornate di inizio primavera che hanno reso ancor più suggestivo il già meraviglioso paesaggio del borgo di Cerreto Alpi e dei suoi dintorni ; i piccoli esploratori della Val d’Asta si sono gemellati con i loro coetanei della scuola materna di Collagna durante una faticosa ciaspolata sui sentieri e nei boschi del lago Pranda, ascoltando le fole del “mitico” Celio Tronconi tra le stradine e le aie del paese, assaporando i buonissimi e lauti pranzi al Rifugio dei Briganti, riposando tra le antiche mura del favoloso Mulino di Cerreto, camminando tra le fiorite mulattiere che dal paese salgono ai prati sotto lo sguardo del Cavalbianco e del Casarola hanno potuto conoscere un’altro luogo speciale del loro magnifico appennino.

IMG_4564 IMG_4565 IMG_4566 IMG_4567 IMG_4568 IMG_4569 IMG_4570 IMG_4571 IMG_4572 IMG_4573 IMG_4576 IMG_4577 IMG_4578 IMG_4579 IMG_4580 IMG_4581 IMG_4582 IMG_4583 IMG_4584 IMG_4585 IMG_4586 IMG_4587 IMG_4588 IMG_4589 IMG_4590 IMG_4591 IMG_4592 IMG_4593 IMG_4594 IMG_4595 IMG_4596 IMG_4597 IMG_4598 IMG_4599 IMG_4600 IMG_4601 IMG_4602 IMG_4603 IMG_4604 IMG_4605 IMG_4606 IMG_4607 IMG_4608

sulle orme del lupo, nella giornata mondiale dell’acqua

Oggi i ragazzi della 2 media di chioggia, nella seconda giornata di neve natura, hanno incontrato Francesca Orsoni veterinario e collaboratrice del Parco Nazionale che ci ha parlato del Lupo, il suo ritorno, l’organizzazione della sua società, come si fà a riconoscere e seguirne le tracce. La lezione è proseguita sul campo con il nostro tutor e guida Fabrizio Ganapini che ci ha accompagnato nella nostra prima ciaspolata sulle neve d’ Appennino, e dove abbiamo trovato una bella traccia di lupo che abbiamo seguito finchè stanchi siamo tornati all’ Albergo Val Dolo per un meritato riposo e una lauta cena. Nel dopocena il dott. Filippo di Donato, presidente nazionale del comitato tutela ambiente montano del CAI, ci ha parlato dell? acqua nella sua giornata mondiale.

IMG_4552 IMG_4553 IMG_4554 IMG_4555 IMG_4556 IMG_4557 IMG_4558 IMG_4559 IMG_4560 IMG_4561 IMG_4562 IMG_4563

Le scuole medie di Chioggia a Neve Natura

IMG_4540 IMG_4541 IMG_4542 IMG_4543 IMG_4544 IMG_4545 IMG_4546 IMG_4547

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi a Civago sono arrivati i ragazzi della 2a. ospiti di neve natura all’Albergo Val Dolo, centro visita del Parco, la classe ha visitato in mattinata la latteria sociale di Asta-Febbio-Cervarolo dove il mastro casaro Giuliano Zambonini ci ha mostrato le varie fasi della produzione del Parmigiano- Reggiano. nel pomeriggio dopo una breve passeggiata tra le borgate del paese l’incontro con la prof.sa Clementina Santi e la storia e la cultura di queste valli. in serata la dott.sa Natascia Zambonini  ha illustrato le caratteristiche e le peculiarità che hanno fatto di questo territorio un Parco Nazionale e una riserva MAB UNESCO.

 

Ciaspolata ed incontri important

Oggi i ragazzi delle 3 media della Leonardo di Reggio Emilia sono arrivati a Neve Natura. Ospiti a Civago dell’Albergo Val Dolo, centro visita del Parco, i ragazzi hanno subito incontrato lo storico Prof. Carlo Baja Guarnieri che ha parlato dell’Ariosto Storia e storie; nel dopopranzo siamo andati a ciaspolare lungo le antiche strade che collegavano Civago con le borgate più lontane poste oltre il torrente Dolo. iin serata ci è venuto a trovare l’alpinista Fabrizio Silvetti che ci ha narrato dei suoi viaggi sulle montagne più alte del pianeta, tra cime  e panorami, incontri straordinari e sorrisi di bambini, in un mondo così lontano dalla nostra quotidianità.

IMG_4515 IMG_4516 IMG_4517 IMG_4518 IMG_4519 IMG_4520 IMG_4521 IMG_4522 IMG_4523 IMG_4524 IMG_4525 IMG_4526 IMG_4527 IMG_4528

le medie della Leonardo di Reggio Emilia a Neve Natura

oggi sono arrivati a Civago i ragazzi della scuola media Leonardo di Reggio Emilia.

Ospiti dell’Albergo Val Dolo all’interno del progetto Neve Natura, giunto al suo 10° anno, i ragazzi si sono divisi in due gruppi : i primi hanno incontrato i tecnici del soccorso alpino con i quali hanno provato, durante una breve ciaspolata, l’esperienza della ricerca ARTVA e la visita alle borgate di Civago; il seconbdo gruppo ha provato l’esperienza dello sci di fondo sulle piste di Boscoreale di Frassinoro.Prima di cena abbiamo fatto una piccola lezione sulla vita di oggi e di una volta nell’alto appennino, dopo cena abbiamo incontrato lo storico Dott. Carlo Baja Guarienti che ci ha raccontato “La corte la foresta e il mondo, l’Ariosto la Storia e le storie ” una lezione racconto che ci ha veramente coinvolto.IMG_4484 IMG_4486 IMG_4487 IMG_4488

 

Reporter a Neve Natura

I ragazzi del d’Arzo di Morivisitato il nostro lavoro col fitntecchio nella seconda giornata di neve natura si sono divertiti a fare i reporter.Con la superviosione del fotografo del progetto Davide Marcesini e la guida del tutor Fabrizio abbaimo ciaspolato lungo antiche strade che attraversano le borgate di  Civago fotografando le particolarità archittetoniche di questi luoghi vissuti.Il nostro reportage è pooi continuato nel centro del paese intervistando e fotografando i gestori delle attività commerciali. dopo pranzo abbiamo rivisitato il nostro lavoro col fotografo, progettando di creare una presentazione per i nostri compagni che sono a scuola, prima di partire abbiamo incontrato Natascia Zambonini del Parco Nazionale che ci ha parlato del MAB UNESCO e delle eccellenze del nostro territorio.un grazie e un arrivederci da tutti noi

IMG_4463 IMG_4464 IMG_4465 IMG_4466 IMG_4467 IMG_4468 IMG_4469 IMG_4470 IMG_4471 IMG_4472 IMG_4473 IMG_4474 IMG_4475 IMG_4476 IMG_4477 IMG_4478 IMG_4479 IMG_4481 IMG_4482 IMG_4483 IMG_4459 IMG_4460 IMG_4461 IMG_4462

la scuola Silvio d’Arzo di Montecchio a Neve Natura

oggi sono arrivati a Civago per il progetto neve natura del Parco Nazionale i ragazzi della scuola Silvio d’Arzo di Montecchio. giornata intensa questa per i ragazzi, stamattina siamo andati a provare per la prima volta le ciaspole sul sentiero dei “Canini ” dove inoltre abbiamo paròlato: di sicurezza in montagna con i tecnici del soccorso alpino, di castagneti secolare nella vita rurale di questo borgo dell’alto appennino con la guida, di coltivazioni nella storia del paese con il ten.coll.del CFS Giuseppe Piacentini e di come riconoscwere le tracce degli animali sulla neve con l’esperto del Parco Luigi Molinari.ad accompagnarci in questa nostra mattinata piena di iniziative la sorpresa di una troupe della RAI che ha registrato alcune immagini per la trasmissione di rai 3 Ambiente Italia.

dopo un lauto pranzo all’Albergo Val Dolo ache ci ospita questi due giorni, siamo saliti fino alla borgata di Case Cattalini per ammirare l’archittettura antica del paese. dopocena ci siamo spostati al bar del paese e qui abbiamo assistito alla presentazione dell’Alpinista Fabrizio Silvetti delle sue esperienze sulle più alte montagne della terra tra sport natura colori e cultura di questo angolo lontano e famoso del mondo.